Sample Text

Niente da fare, c'è sempre troppo tifo...

sabato 16 gennaio 2021

insoliti tipi di tampone

Oggi ho  fatto il terzo tampone e anche in caso di nuova positività dovrebbe essere comunque l'ultimo perchè secondo le istruzioni fornitemi dall'ATS di Brescia ad inizio isolamento dopo 21 giorni dal primo tampone positivo avrò fatto una quarantena completa e  tra una settimana sarò libero di tornare in semi libertà (siamo ancora in zona rossa pare). Poi credo che per il ritorno al lavoro sia il datore a decidere o meno il da farsi.

fonte: corriere.it
Avevo già fatto un tampone di controllo per il covid-19 ad agosto quando siamo tornati dalla vacanza a Fuerteventura. Era un tampone naso-faringeo e ti prelevavano il materiale da controllare dalla gola e da una narice.

Deve essere cambiato qualcosa nel frattempo perchè ora i tamponi che mi hanno fatto (compreso quello rapido fatto dal mio medico curante) sono solo naso-naso ovvero in gola non ti infilano più niente ma in compenso ti infilano il tampone in entrambe le narici. Non nascondo che è piuttosto fastidioso, a volte sembra che dal naso il tampone arrivi fino agli occhi, dura comunque davvero pochi secondi e poi riaccendi la macchina e riparti verso casa. Infatti, come tutti ormai saprete, questo esame viene fatto in macchina in posti che chiamano drive in, consegni la tessera sanitaria, ti danno una provetta sigillata, etichettata coi tuoi dati e con del reagente dentro, ti sposti più avanti dove consegni la provetta e un operatore sanitario fa i suoi prelievi, ti saluta e avanti il prossimo.

Pur vivendo in un paese con un ospedale nei giorni in cui dovevo andare a fare il tampone non c'era mai posto e tra le alternative proposte dall'ats ho sempre scelto l'area luna park di Brescia che è molto comoda praticamente appena dentro la città. Nelle occasioni precedenti non ho mai trovato traffico all'interno del drive in sbrigando tutta la faccenda praticamente in cinque minuti. Invece oggi, forse perchè è sabato,  c'era un notevole numero di automobili. Tutti ordinatamente in fila indiana, seguendo l'itinerario indicato da un alpino all'ingresso alla fine sarò stato in coda una quarantina di minuti.

Quando sono in coda mi annoio, mi guardo in giro, giochicchio col telefonino, vado avanti un paio di metri e rimango in attesa.  Su alcune automobili c'è più di una persona, evidentemente familiari conviventi, e spesso il passeggero è sul sedile posteriore dal lato opposto al guidatore. Non nel caso della coppia di miei coetanei che erano dietro di me su una piccolo suv grigio della Suzuki seduti uno di fianco all'altra, mascherina d'ordinanza e occhiali scuri. 😷😎
fonte
Verso le 11:22 avanzo per un paio di metri, mi fermo e butto un occhio allo specchietto retrovisore e vedo la signora che si sta chinando come per raccogliere qualcosa. 
Alle 11:24 avanzo altri tre metri, mi fermo, guardo dietro e la signora non è ancora al posto del passeggero, dove sarà andata ? non mi pare sia scesa.
Alle 11:26 sono ancora fermo, guardo lo specchietto, della passeggera dell'auto che mi segue nemmeno l'ombra, anzi un ombra si vede e si agita di buona lena dalle parti del volante dell'autista
Alle 11:27 avanzo un metro, mi fermo, guardo lo specchietto e la passeggera è ricomparsa, si sta rimettendo la mascherina e intravedo un sorriso malizioso.

E niente, evidentemente nell'attesa ha approfittato per un tampone faringeo.

Da questa valle di lacrime è tutto, a voi la linea ! 😂😂

4 commenti:

  1. Beh, almeno ha saputo come ingannare l'attesa, dai^^
    Facci sapere di te, cosa decideranno ASL e capo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi domandavo se l'ingoio non provocasse una qualche alterazione delle mucose :-)

      Elimina
  2. Mi spiace !!! Deve essere una situazione davvero brutta !!! In più quel tampone nelle narici deve essere veramente fastidioso. Ti auguro di venirne fuori presto. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è chi se la passa peggio credo (i morti sicuramente), per il momento è solo una vacanza forzata ma a me che sto bene sembra di stare a casa a perder tempo.

      Elimina

commenti? fate vobis