Sample Text

Assente ingiustificato 😁

domenica 29 marzo 2020

cose viste

europa (drammatico . danimarca - francia . 1991)

un film cupo, su un periodo cupo del continente. E' un film di Lars von Trier che potrete anche odiare, ma a me non è dispiaciuto.







the platform (horror - spagna - 2019)

probabilmente un' analisi della società attuale sotto forma di thriller. Molto interessante.







long day's journey into night (drammatico - cina - 2018)

dopo due tentativi posso affermare che questo film (per i miei gusti barbari) è stato una grandissima rottura di coglioni. Non dico altro

sabato 28 marzo 2020

Saluti dalla zona rossa - 5

I numeri dei morti in Italia affetti da corona virus sono di difficile decifrazione, ovvero non sappiamo ancora se in quel numero mostruoso e sempre crescente ci sia la certezza che la causa sia il covid-19 oppure il bollettino della protezione civile butti tutti i decessi dentro quel conto: io ho seguito solo una conferenza stampa, mi pare il 20 marzo (vedi il video a fine post), e da quanto ho capito sembra non facciano troppe distinzioni. Alla fine cambia poco, qui da noi per esempio gli ospedali sono pieni. Qualche giorno fa un nostro (anziano) zio ha avuto un ictus, è stato portato in ospedale ed è stato rimandato a casa dopo le prime cure. È morto dopo due giorni. Il funerale ovviamente non ci sarà e la salma in attesa di cremazione è stata temporaneamente trasferita in un cimitero di un altro comune per che nel nostro non c'è (più) posto.
In effetti anche lui è stato una vittima (indiretta) del virus.

State a casaaaaa

Saluti



martedì 24 marzo 2020

cose viste

ida (drammatco - polonia - 2013)

un film in b/n che ha vinto premi ovunque (compreso l'oscar per il miglior fil straniero del 2015), malgrado sia una bella storia triste non mi ha entusiasmato, ma io chi sono per giudicare?





l'arbitro (commedia - italia - 2013)

le domeniche senza calcio sono meno tristi se si guarda un bel film dove si parla di calcio. Anche se il calcio alla fine è solo un pretesto.







swallow (drammatico - usa - 2019)

un film che parla di una malattia mentale e molto altro che ha come pregio quello di costringerti a guardarlo con disagio crescente. Consigliato da molti in giro per il web... guardatelo!

domenica 22 marzo 2020

Saluti dalla zona rossa - 4



Ed è arrivata anche la primavera. In molte città  si è  diffusa l'abitudine di cantare dal balcone alle 18 o giù di lì. Abitudine comprensibile se penso a coloro che vivono confinati tra quattro mura dentro enormi condomini. Fortunatamente vivo in un bel quartiere di casette con giardino che pur piccolo da qualche svago in più di chi vive in un appartamento e il rischio di uscire di testa è minore. In realtà la voglia di cantare è poca qui da noi tra Brescia e Cremona.  Da qualche giorno però  sono spuntate fuori dalle case molte bandiere tricolore e uscendo la mattina per andare al lavoro ammetto di canticchiare allegramente la mamelica marcetta chiedendomi "siam pronti alla morte??" ... Nel frattempo un mio collega pare sia in ospedale piuttosto grave...

Restate a casaaaaa

Saluti

giovedì 19 marzo 2020

CULInaria fai da me: la frittata di cipolle

Saranno un paio d'anni almeno che non pubblico una delle mie acrobazie culinarie, sarà che cucino sempre le stesse cose oppure lascio cucinare gli altri per me.
La frittata è proprio uno di quei cibi che non ho mai preparato e che ho sempre mangiato volentieri. Approfittando del periodo di quarantena e di un improvvisa abbondanza di uova in casa ho deciso di provarci.
La ricetta l'ho presa da QUESTO SITO e poi l'ho adattata ai miei gusti e alla disponibilità degli ingredienti.

Seguiranno centinaia di migliaia di foto food porn, fidatevi

sabato 14 marzo 2020

saluti dalla zona rossa - 3

questi giorni sono passati senza grossi disguidi, a parte l'aver pedalato poco, per me cambiava niente dato che la mia vita sociale era ai minimi storici :D

Diversa è la situazione lavorativa che verso il fine settimana è stata per vari motivi (anche non legati al corona virus) riassumibile con la seguente:
NE RESTERA' SOLTANTO UNO!
Ai miei colleghi "seriamente malati" auguro una pronta guarigione, agli altri "una dolorosa e lentissima morte" :DDDD


In realtà qualche piccolo cambiamento si comincia a notare nelle chat di gruppo su whatsapp a cui sono iscritto (mio malgrado): dove fino all'altro ieri si postavano solo auguri di compleanno o video del cazzo, negli ultimi giorni  cominciano a girare le notizie su chi c'è in quarantena, chi non ce l'ha fatta, le condoglianze. Sono condoglianze vere, mica le cazzate che scrivo io. Malgrado il taglio cialtrone dei miei post sappiate che capisco il momento difficile e il dolore per chi non c'è più. 
Io però vado avanti così. sciocco, leggero e forse un po' menefreghista, ognuno affronta la vita e la morte a modo suo.

Saluti

venerdì 13 marzo 2020

cose di casa - post n. 2

Ovviamente sto dando priorità ad altre cose in questo momento della vita, ma sono piuttosto convinto che una delle cause da cui dipende lo stato di semiabbandono di questo blog sia questa:

giovedì 12 marzo 2020

cose viste

memorie di un assassino (drammatico - corea del sud - 2003)

un poliziesco dove l'assassino alla fine non si scoprirà mai; un film che ho RIvisto volentieri dello stesso regista di Parasite







cafarnao (drammatico - libano - 2018)

un film bellissimo









a taxi driver (drammatico - corea del sud - 2017)

come ogni tanto mi capita l'ho visto in un momento sbagliato e mi sono addormentato di brutto, ma gli darò una seconda possibilità perchè la storia (vera tra l'altro) merita.

mercoledì 11 marzo 2020

Saluti dalla zona rossa - 2

Innanzi tutto vorrei esprimere tutta la mia sincera solidarietà ai fenomeni che sono fuggiti in massa dalla zona rossa per andare... in un' altra zona rossa. Pensavate di farla franca? E invece anche stavolta ve lo prendete in saccoccia.


Concludo postando la foto dal finestrino, anche oggi niente zombies, ma un cielo tendente al rosa che essendo in zona rossa ci può stare. Da domani ci potremo muovere solo per andare a lavorare e con un'auto certificazione firmata dal datore di lavoro che mi fa ricordare il lasciapassare di Fracchia.
Saluti.
(Post pubblicato con colpevole ritardo ma di cui nessuno sentiva la necessità) 9/3/20

domenica 8 marzo 2020

Saluti dalla zona rossa - 1

Nell'indecisione tra scrivere un post sulla festa della donna o un post sulle limitazioni imposte dal nuovo decreto che dichiara la Lombardia e altre province ZONA ROSSA ho deciso di riassumerli entrambi in un' immagine...
...che non c'entra nulla con gli argomenti però mi piace continuare a fare il cazzaro.

venerdì 6 marzo 2020

volevo aspettare un mese ma...

Dieci giorni fa scrivevo questa stronzata impressionato più che altro dalla confusione mediatica creatasi durante i primi giorni "dell'epidemia" convinto che "i nostri rappresentanti" cavalcando la paura facessero l'ennesimo colpo di mano (pare che Salvini durante il suo colloquio al colle per richiedere una sorta di "governo di unità nazionale contro il vairus" l'abbia proposto subito!!)

E giusto ieri da qualche parte leggevo questa cosa qui:
fonte
Non sono preoccupato per la sorte della democrazia in questo paese, ma credo che quando in Italia fermano pure il calcio allora la situazione possa essere davvero grave.

Comunque per continuare a stare allarmati un paio di link con un po' di numeri per seguire il decorso dell'epidemia (sperando sempre che non siano dati fake !!)

Coronavirus in Italia - Lab24
WorldOmeter - coronavirus cases

STATE IN CASAAAAAAAAAAA !!!

e fate come faceva costui un paio di millenni fa