Sample Text

Niente da fare, c'è sempre troppo tifo...

mercoledì 4 novembre 2020

cose viste

 au poste! (commedia - belgio francia - 2018) 

uno strambo interrogatorio in un caso di omicidio. se conoscete i film di Quentin Dupieux saprete già quanto strambo. Non mi ha entusiasmato.



delirium (drammatico - ucraina - 2013)

a un certo punto non ho più capito chi era il malato e chi il medico, poi ho dormito. Roba troppo colta per il rospo ? magari gli do un'altra possibilita :D



mother is a whore (drammatico - corea del sud - 2009)

questo film fa parte di una trilogia dello stesso regista che include anche il film father is a dog e I'm trash. Credo che anche in Corea il tema della famiglia sia molto sentito :D un po' lento ma mi è piaciuto





3 commenti:

  1. Mi incuriosisce quello di mezzo... da vedere dopo una bella dormita, ovviamente.
    Di Quentin, invece, per me ce n'è uno solo (questo non l'ho mai sentito!)

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Devo confessare che tra tutti quello che mi ispira di più è sicuramente il secondo: DELIRIUM.
    Mi ispira il titolo e anche il fatto che ad un certo punto non capivi più chi era il dottore e chi il paziente.
    Peccato per la dormita ^_^

    RispondiElimina
  3. dei tre ho preferito decisamente quello coreano invece

    RispondiElimina

commenti? fate vobis