Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 29 gennaio 2012

post postsbronza (con dedica)

..................ci penso spesso ogni volta che piscio dentro un orinale di acciaio inox di quelli attaccati ai muri dei bagni pubblici o quando la faccio contro il muro di una chiesa sconsacrata ma anche no, contro le recinzioni delle piccole medie imprese di qualche zona PIP o più soavemente dentro un fosso nell'oscurità delle campagne della bassa.......................





stasera sono piuttosto annebbiato, anche piuttosto sordo e se devo dirla tutta sono anche muto, e forse mutilato. eppure non ho nemmeno esagerato col vino, gli amari, le birre e altre gozzoviglie alcoliche.
una strada a caso tra Brescia e Bergamo credo


è che quando voi parlate con me, o tra di voi, trasmettete esperienza, trasudate vita vissuta.
c'è sempre qualcosa che mostra una certa profondità ogni volta che aprite bocca.
sembrate tutti persone adulte e anche un po' serie anche se tra di voi c'è chi non riesce a fare un discorso di senso compiuto tutto in italiano, pur essendo italiano dalla nascita senza infilarci una bestemmia o un rutto.
non ricordo perchè ho messo questa foto che tra l'altro trasuda spocchia da tutti i pixel !!


oggi sono fuori posto, mi sento leggero, ma le mie stronzate non fanno ridere neanche me.


non è vero, sono sempre leggero, di una leggerezza e una superficialità spiazzante anche per chi mi conosce da una vita e mi rendo perfettamente conto che non si può vivere così, senza mai pensare, senza mai ragionare sulle conseguenze, senza preoccuparsi del giudizio altrui, anche se queste righe fanno proprio presupporre il contrario.
ossignur


sono solo un povero animale, faccio scelte che ai più possono sembrare ragionate ma sono solo la conseguenza dell'istinto di sopravvivenza, di una certa pavidità forse.
questo qui è arrivato solo a metà di questo post, poi è corso in bagno


il bello è che chi mi vede da fuori crede di vedere una persona seria che sa prendere decisioni e sa affrontare problemi mentre la verità è che passo la vita continuamente in fuga da qualcosa, senza mai affrontare i problemi o le difficoltà, ma spostandoli continuamente fino a che un giorno tutto il castello crollerà.
no comment


ecco, quel giorno spero di essere già morto da un pezzo

NOTA: post programmato con largo anticipo (lo dico perchè potrebbe autopubblicarsi postumo che non si può mai sapere nella vita)

 dedico questo post a tutti sofferenti di vescica timida
che possono incontrarsi su questo sito che spiega tutta 
la gravità di questa situazione per me inconcepibile.

5 commenti:

  1. Io riesco a fare discorsi di non senso compiuto con rutti e bestemmie annesse anche da sobrio.
    Il vero problema è che da ubriaco parlo come Petrarca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti vorrei sentire mentre ordini una ceres parlando in volgare del 1300!

      Elimina
  2. Ahahhahaah grazie al cielo sono astemio :-D

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io dal lunedì al venerdì pomeriggio XD

      Elimina
  3. HAhahahahaha!!!

    Grazie anche per il commento di oggi :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina

commenti? fate vobis