Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 13 maggio 2012

nick


Mio nonno si chiamava Paolo, e l'altro mio nonno Battista.... ho chiesto mille volte a mia mamma perchè mai cazzo mi avesse chiamato Ermanno, che almeno metà dei miei parenti stretti poco avvezzi a parlar l'italiano e solo il dialetto storpiava il mio nome in Ermano, Ermando, Armando, Remando, Romolo, Giampietro e chi più ne ha più ne metta. E chi non lo storpiava per le proprie difficoltà comprensivo-grammaticali lo abbreviava perchè un nome di sette lettere è così lungo da pronunciare, per cui Ermann, Erman, Erma, Ermi, Ermiiii.

Per cui alla fine degli anni settanta, quando alla tele mandavano il muppet's show e mia mamma chiamava il proprio figlio otto-novenne Ermiiiiii, ci è voluto poco più di un secondo al bullo della quarta elementare indicare a tutti che io da quel giorno diventavo Kermiiiiiiiiiiiiiiiit.

Ovviamente ho odiato da piccolo questo nomignolo perchè trovavo quella stupida rana di pezza un essere inutile, mi sembrava lo scemo del muppet's show per cui chi mi chiamava così doveva farlo necessariamente per prendermi per il culo.
Ovviamente mi sbagliavo, il mio giudizio da otto-novenne era in parte offuscato dalla mancanza di analisi critica seria verso il muppet's show e in genere verso qualsiasi forma di intrattenimento televisivo. Si sa, kermit era la star di quello show, una specie di pippo baudo verde.
Ovviamente il bullo di quarta elementare mi stava proprio sulle palle.

Questo soprannome è andato via via scomparendo sostituito da altri, che in certi paesi piccoli ci si conosce tutti per nome o per soprannome, ma se a distanza di anni mi capita di riincontrare un vecchio compagno delle elementari è probabile che mi chiami ancora kermit.


Spesso mi fanno notare che kermit in realtà fosse una rana e non un rospo, ma a nove anni non noti la differenza, io non la notavo, che rana e rospo per me erano la stessa cosa e mi facevano pure schifo; ora la differenza la conosco ma dato che Kermit the frog è coperto da copyright ho optato per il rospo, anche se tutt'oggi mi fa ancora schifo.


Per cui il nick ce l'avevo da anni, dovevo solo aspettare di avere una connessione decente ad internet per poterlo usare, un po' per ritornar bambino, un po' per sottolineare che in fondo quel bullo non mi è mai stato davvero sui coglioni e avrei voglia di rivederlo per giocare ancora con lui.

SODDISFATTI ?

...e allora facciamo un altro gioco.... IL VOSTRO NICK DA DOVE ARRIVA ?

aspetto con ansia le risposte di tutti quelli che vorranno giocare!

e poi..... anche Lady Gaga ama Kermit the frog

52 commenti:

  1. Sempre rospo sei anche se giustificato:D
    La verità e' che aspetti la principessa sul pisello, per il fatidico bacio che ti trasformi in principe vero??
    Sul mio non ci vuole fantasia e' la lettera del mio nome reale...anche se un blogger campano trapiantato a Milano, cielosopramilano, gentilmente e sottilmente, ho associato la S. a Samenta, che nel nostro dialetto a doppio significato, uno indican una donna intelligente ma furbetta, il secondo una donna ammiccante ma stronza...per me cmq sia e' un complimento :d

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. e adesso vado al mare a mostrare le chiappe al sole :D

      Elimina
    2. beata te.... qui grandina che è un piacere... metto un braccio con un bicchiere fuori dalla finestra e tiro dentro una granita!!

      Elimina
    3. e da oggi per me sarai "samenta" XD

      Elimina
    4. ehm cerchiamo di non diffondere...perché non e' molto da signorine perbene...la cosa non mi disturba, ma sai non vorrei trovare qualche campano in rete che si infoiasse ;)

      Elimina
    5. per cui dipende dalla libera interpretazione dell'utente campano medio.... che mi pareva che a te non dispiacesse :oD

      Elimina
    6. intelligente ma furbetta?
      muahahahah! questa è bella!

      Elimina
    7. XD voi due vi piacete molto.... ma questo già lo sapete.

      Elimina
    8. No! E' lui che mi trova irresistibile :P

      Elimina
    9. S. ti confesso: sei l'unica in grado di mettermi dubbi sulla mia eterosessualità.

      Elimina
  2. Ma le principesse baciano i rospi, non le rane!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a questa cosa non avevo pensato per la scelta del nick... anche perchè non voglio diventare per forza un principe, in fondo sto molto bene anche così...

      Elimina
  3. Grazie per aver soddisfatto la mia curiosità. Davvero ci giocheresti ancora con il bulletto? Io nonostante sia ormai una donna adulta (che dovrebbe saperli gestire) ancora non li sopporto! Per quanto riguarda il mio nick l'ho scelto perché amo scrivere da sempre, prima era il mio modo di sfogarmi, qualcosa che riguardava solo me (infatti buttavo tutto ciò che scrivevo per paura che qualcuno lo potesse leggere...) poi, in uno dei momenti più critici della mia vita, ho aperto il mio primo blog. Senza sapere nemmeno bene perché. Non mi sembrava vero che a qualcuno potessero interessare quello che scrivevo e mi commentavano anche! E da lì non ho più smesso...Soddisfatto? Buona domenica Ermanno...Kermit:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci giocherei perchè crescendo la maggior parte dei "bulletti" (chiamiamoli così) che conoscevo sono riusciti a maturare e a cambiare atteggiamento nei confronti degli altri e io nei confronti loro, per cui confiderei in questo :)

      avevo intuito, dal nick, che ti piaceva scrivere :) hai comnunque pienamente soddisfatto la mia curiosità.

      Elimina
  4. Il mio è semplice, è quello di una laureata in lettere che una sera ha deciso di iniziare a gestire la sua vita economica in maniera ragionata. Ma date le basi, cosa altro poteva essere se non un'Economa Domestica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti, leggendo anche il tuo blog, era abbastanza intuitivo :)

      Elimina
    2. PS: io economia domestica la insegnerei già alle elementari.

      Elimina
  5. Ecco svelato l'arcano, mi ero chiesta spesso perchè avevi scelto il tuo nick!
    Il mio non è un nick inventato per il web, diciamo che all'anagrafe porto il nome di mia nonna, ma fu sempre lei che al rientro a casa appena nata, con molta disinvoltura mi ribattezzò sentenziando che "a casa" era meglio chiamarmi Lillina, cos' sono Lillina per la famiglia e gli amici più stretti, per il resto del mondo uso l'altro nome.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi noi che ti chiamiamo lillina siamo di famiglia ormai XD

      Elimina
  6. niente di allucinogeno quindi...

    il mio arriva da una decina di secondi di brainstorming... insomma l'ho scelto 'accazzo'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .....perchè? mi volevi leccare la schiena??

      Elimina
    2. Magnetico non mi dire?! Perché pensavi che qualcuno avesse pensato
      diversamente??
      invasione ricambiata...
      Scusa Kermit

      Elimina
    3. scusa? ma di che.. usate pure questo spazio per le vostre schermaglie XD

      Elimina
    4. se eri allucinogeno ti leccavo anche il culo!!

      scusa S. ma chi è questo Magnetico?

      Elimina
    5. a saperlo prima avrei mentito su questo particolare :)))))

      Elimina
  7. il mio me l'ha dato Briga... mica potevo rifiutarlo.
    Chi è Briga? Eh vabbè... questa è un'altra storia.
    cmq io avevo un kermit di pezza me l'aveva regalato l'annalisa e ci tenevo, solo che poi non so davvero che fine abbia fatto, per molto tempo l'ho portato in giro con me, nella cinquecento rossa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. briga di certo è un buleetto delle elementari ;o).

      PS: anche io (in età matura) avevo un kermit di pezza che il nostro cane ha fatto in mille pezzi appena ne ha avuto l'occasione

      Elimina
  8. Estremo tentativo di avere un po' di fortuna dalla vita. I cosiddetti portafortuna avevano fallito tutti, e così sono passato a quello più conosciuto. Fallito anche questo, sono convinto che i gatti neri sono quinte colonne dei portafortuna, forse per motivi commerciali.
    Proverò con le corna, ma il nick rimane, a futura memoria.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io pensavo che il gatto nero portasse sfortuna invece

      Elimina
    2. Il gatto nero porta fortuna per nove anni. Dopo di che ...

      Elimina
    3. No, porta sfortuna!

      Elimina
  9. Anche il mio è abbastanza intuitivo (soprattutto se hai letto il mio blog).
    Da ragazzina adoravo guardare i Muppet's ma i miei preferiti erano i due vecchietti nel loggione (e anche questo è abbastanza intuitivo);)
    Ciao Ermiiiiiiiiiii!=D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho letto ma solo le cose recenti.... spulcerò qualche post indietro nel tempo per capirci qualcosa di più: ciaoooooooooooo

      Elimina
  10. ahahahah, divertente!!! Carino Kermit, io mi svegliavo prestissimo la mattina per guardare i muppetts babies!! li adoravo! facevo certi viaggi con la fantasia...
    da dove arriva il mio nick? beh, vista la natura del mio blog non credo che sia così misterioso il motivo xD

    baci!!!

    RispondiElimina
  11. Aahahahh geniale!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu sei Lario perchè vivi sul Lario ???

      Elimina
  12. sai che con lo smoking sei quasi bello?

    RispondiElimina
  13. e poi da quando devi approvare i commenti sul blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i commenti sul blog sono moderati automaticamente quando il post è più vecchio di 15 giorni. è una cosa che si può impostare

      Elimina
    2. Grazie dell'informazione. Ritornando alla tua domanda qui al nord come sai si usa l'articolo prima del nome...quindi...la Peppa invece deriva semplicemente dalle prime due lettere del mio nome e cognome. Ma dato che pepa mi suonava male ho aggiunto una p. Ma è anche il soprannome con la quale spesso gli amici mi chiamano. Data la mia simpatia la Peppa è un nome che mi si addice benissimo. ;)

      Elimina
    3. hai perfettamente ragione, ti calza a pennello :)

      diciamo però che l'articolo davanti al nome è una cosa tipicamente lombarda ad esclusione di alcune zone tipo la bassa bresciana o forse anche la bergamasca. il paese dove sono nato confina con la provincia di cremona ed è stupefacente sentire tutto un'altro modo di parlare solo attraversando un ponte su un fiume.

      Elimina
    4. vuoi dire che la mia antipatia si legge anche tra le righe? Aaaarggh!.... m'importanàsega.

      Elimina
    5. ovviamente non ho detto questo, neanche tra le righe :D

      Elimina
  14. Signor rospo, Kermit era irresistibile! Pura autoironia. E i vecchietti? Puro sarcasmo. Dovrebbero farli vedere nelle scuole!

    RispondiElimina
  15. Come sono capitata qui? Boh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha cliccato sui commenti recenti... probabilmente quelli di Peppa!!

      Elimina
    2. ce l'hai con me per caso? ce l'hai con me per caso?

      Elimina
    3. calma!!! fa caldo... ma non c'è bisogno di scaldarsi!!!

      Elimina

commenti? fate vobis