Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

mercoledì 4 marzo 2015

esperimenti segretissimi

sinceramente non so se parlare di questa cosa che se si venisse a sapere
potrebbe avere delle serie ripercussioni sulla mia vita sociale.

Ma partiamo dall'inizio:

il 6 gennaio di quest'anno mia figlia porta a casa un'idea stramboide: una sua conoscente che di mestiere "vende cose" vende un soffione per la doccia (si chiamerà così... boh?) che permette all'essere umano che lo usa di lavarsi senza sapone!

io subito ad immaginarmi un soffione tipo idropulitrice che ti spara acqua ad alta pressione così da toglierti lo sporco dalla pelle... e la pelle. Sul momento mi dico perchè no, poi quando sento il prezzo (120 euri) mi dico "mecojioni" !

Però l'idea mi è rimasta in testa. Io sono abbastanza convinto che lo stile di vita occidentale sia unicamente orientato al consumo, per cui siamo stimolati continuamente a consumare in quantità industrilale cibo, abiti, gadget elettronici, cosmetici tra cui shampoo, sapone e dentifricio.

Non sono arrivato alla mia veneranda età per farmi abbindolare dal primo venditore di fumo (e non ho ancora detto a mia figlia che il soffione su internet lo vendono a 20 euro!!) però mi sono detto che potevo provare a farmi qualche doccia lavandomi solo con l'acqua, per vedere di nascosto l'effetto che fa.

In rete si trovano altre testimonianze di "crociati antisapone", tipo QUI o QUI, così non potrete dire che sono l'unico sciroccato che lo fa. Tra l'altro anche le argomentazioni addotte da chi fa questa scelta sembrano sensate.

E niente, il 7 gennaio ho iniziato l'esperimento che attualmente è ancora in corso. Non usando profumi e deodoranti da una vita sinceramente non so dire se il mio odore sia cambiato o meno, posso solo dire che "chi mi ha assaggiato" non ha sentito nessuna differenza :D.

Per i capelli in effetti qualche differenza l'ho notata: in inverno di solito mi compariva sempre una forfora noiosa che in genere se ne andava in primavera inoltrata (io incolpavo sempre berrette o abiti in lana, così per cercare un motivo) e che invece quest'anno non s'è mai vista sulla mia testa. Inoltre quando usavo lo shampoo tutti i giorni mi bastava fare un giorno senza lavarmi i capelli per far sì che essi apparissero in tutto il loro "magnifico unto". Ora invece i capelli "grassi" sono solo un ricordo. Li ho solamente tagliati più corti perchè mi restavano costantemente in piedi tipo questo nella foto qui sotto.....
Per capire definitivamente se l'esperimento può continuare però dovrò aspettare le prime sudate in bicicletta (o in discoteca).

nel caso ci incontrassimo in giro per il mondo sappiatelo, pensateci due volte prima di abbracciarmi!

38 commenti:

  1. Io appoggio alla grande il tuo esperimento! Da un po', sotto la doccia, mi insapono solo "il necessario": piedi, ascelle, parti intime e sai cosa? non ho più la pelle secca! Che tu sei uomo e usi (usavi..) solo il sapone, ma vogliamo parlare di tutte le creme, oli, mousse idratanti dopodoccia? Ma l'acqua non sarebbe il primo idratante per antonomasia? E infatti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, perché non basta che l'acqua ti si appoggi sulla pelle per idratare, deve essere trattenuta dalla pelle o evapora. Gli oli ad esempio creano una "barriera" che trattiene l'acqua e quindi forniscono un'azione idratante.

      Elimina
    2. ci tengo a precisare che a me non interessa avere la pelle idratata :D mi basta che sia pulita !!

      Elimina
  2. che emozione...bravo maritino...
    mah che dire...sicuramente l'eccesso di detergerti, che poi contengono tutti la stessa sostanza o derivati da esso, cioè i parabeni, quindi cambi marca o compri quelli farmaceutici, pensando di fare bene, ma fai male solo alla tasca...personalmente uso prodotti a base di olio d'argan conosciuto da millenni e che non contengano nessun tipo di parabeni nè sistetici nè organici, solo con l'acqua non mi sentirei
    propriamente pulita...considerando che vivendo in città, si è malgrado tutto sottoposti allo smog e da sola l'acqua, tra l'altro clorata delle nostre città, non basta. Diciamo che sul breve periodo può sembrare un ottima scelta, ma almeno un paio di volte al mese un prodotto a base oliosa dovrebbe essere usato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie dei consigli :D

      PS: qualche mio parente stretto credo che legga questo blog, se continui a chiamarmi maritino potresti rovinare una famiglia... o comunque mettermi in difficoltà :DDD

      Elimina
    2. o maronna o_O
      ok non lo dico più...

      Elimina
  3. Uhmmm ma nemmeno deodoranti? È dura eh... per chi ti gira attorno immagino. Per il meno shampo potrei provare, che tra l'altro lavorando in oizzeria sono costretto a lavarmi in doccia ogni giorno e forse non è il massimo per i capelli. Però sanno da pizza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è dura ? ma noooooo (non credo che quello che chiamano mr. kebab al lavoro sia io...... ma anche se lo fossi :DDD).

      capelli che sanno di pizza ???? secondo me te li lavi perchè rischi di diventare il più amato dagli italiani!!!!

      Elimina
  4. No guarda, ti dico no.
    Partendo dal presupposto che è vero che la nostra pelle non è fatta per essere lavata ogni giorno, quindi si riassesta dopo un po', e partendo dal presupposto che appena uso qualcosa, la termino anche se non mi piace. Però se mi lavassi con sola acqua intanto avrei molti dei capelli di merda, una pelle magari non unta ma con diversi punti neri e poi ci sono vie di mezzo. Non c'è bisogno di farsi bagni di profumo, ci sono prodotti con odori delicati, e non ci trovo nulla di brutto a salutare qualcuno che ha un leggero profumo. E se hai la forfora non è colpa del lavarsi ma del fatto che sbagli lo shampoo XD Chi diluisce lo shampoo prima di usarlo? In pochissimi. Magari prendi la prima cosa che trovi al supermercato, magari perché c'è scritto "per capelli grassi". Fanno una schiumazza che ti piace tanto e tempo mezzora hai i capelli unti. Si chiama effetto rebound.
    E poi sinceramente mi fa un po' schifo l'idea. Il tipo di ndoherty intanto dice di volere "prodotti non testati sugli animali" che costano cari... beh, solo i prodotti cosmetici made in China sono testati, e in teoria qui non arrivano. Secondo mette il deodorante, il che vuol dire che impacca sudore, siliconi (ovvero oli sintetici che non levi con l'acqua, ma anche gli oli naturali), sali di alluminio tutto sotto le ascelle. E poi lo smog e l'inquinamento? Il grasso di cucina? Le piogge spesso unte?
    Insomma la sintesi è che passare da un eccesso all'altro non ha molto senso. Avere una buona igiene non vuol dire sgrassarsi come piatti da cucina ma nemmeno farsi accarezzare dall'acqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma.... io mica mi faccio accarezzare dall'acqua, ma mi faccio delle energiche spugnature :D

      Elimina
    2. Lo immaginavo, ma prova a lavare il tavolo della cucina ogni giorno con solo acqua e spugna. Ti viene pulito? Magari lo sembra ma sarà pieno di germi e l'unto resta.
      Poi anche per rispondere su, se vogliamo vivere allo stato brado va bene, ma penso che c'è pure chi deve apparire bene e non vuole la pelle che cade a pezzi xD
      Poi ovviamente sei libero di fare come vuoi, io mi tengo i miei prodotti e la mia idea di pulizia :D

      Elimina
    3. ma io non voglio di certo cambiare il mondo e le vostre abitudini.... mi basta cambiar le mie :D

      Elimina
  5. Se ti lavi senza detergenti, la puzza di sudore resta. Garantito.
    La vedo come Pier, che ha esposto perfettamente la questione.
    E poi io amo i miei shampoo e il mio bagnoschiuma allo zucchero filato XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho sempre pensata come te ma dopo due mesi posso dire che puzzo di sudore solo quando sudo, prima invece quando sudavo puzzavo di sudore misto a sapone !!! XP

      Elimina
  6. Lavarsi senza sapone, solo con l'acqua, è fattibilissimo. Non ci vedo niente di speciale. Se provi a lavarti le mani unte con l'acqua scopri che bisogna solo insistere un po' di più che col sapone ma si puliscono ugualmente. In più l'acqua di rubinetto è spesso leggermente clorata e usando gli asciugamani applichi anche una frizione che rimuove lo sporco.

    In età classica ci si puliva spalmandosi d'olio per poi rimuovere olio e sporco con un attrezzo apposito che se non ricordo male si chiamava strigile. Funzionava sia per l'attrito che per via del fatto che l'olio agiva da solvente sui grassi della cute.

    Tempo fa ho detto di un tale che faceva una cosa più radicale e cioè non li lavava affatto, invece si cospargeva di certi batteri che avevano lo scopo di colonizzare la sua pelle e impedire il proliferare degli altri batteri, sia quelli potenzialmente nocivi che quelli che producono il cattivo odore quando metabolizzano le varie sostanze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo procurarmi una manciata di batteri :D

      Elimina
  7. Silver Silvan5 marzo 2015 23:47

    Se mio marito mi dicesse di non avere più intenzione di usare shampoo e sapone, lo caccerei a pedate da casa e chiederei il divorzio per oltraggio olfattivo colposo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dice così perchè non può annusarmi !

      Elimina
    2. Silver Silvan6 marzo 2015 23:07

      Grazie della risata.

      P.S. È vero!

      Elimina
  8. Silver Silvan5 marzo 2015 23:51

    Ah, quando ho conosciuto mio marito aveva anche lui il suo problema. Il barbiere gli rifilava un'autentica, costosissima porcheria. È bastato sostituirla con un buon prodotto e non ha più avuto il problema. La forfora, tra l'altro, ha a che fare con la cute irritata, il più delle volte, da shampoo troppo aggressivi che finiscono col peggiorare il problema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il mio però era solo un problema stagionale, usavo prodotti "scadenti" anche in estate :D ...ma niente forfora!

      Elimina
    2. Silver Silvan7 marzo 2015 11:04

      Io lavo i capelli spessissimo, d'estate tutti i giorni, e sono bellissimi. L'unico effetto del lavarsi poco è quello di puzzare, per quanto mi riguarda. Non lo considero un effetto positivo.

      Elimina
  9. Silver Silvan7 marzo 2015 14:46

    Scusi, signor rospo, eh. Le devo due birre, tanto so che non mi darà mai modo di offrirgliele.

    Signorina S, è inutile che mi telefoni, non le risponderei comunque, anche se fossi in casa, e non c'ero. Non ho voglia di parlare con lei, è una contaballe, pure ipocrita, semina zizzania e appoggia i calunniatori. Lamentarsi che non risponda per confrontarmi, quando censura puntualmente le mie smentite alle stronzate che scrive fa ridere i polli. Come vede, a seminare zizzania non ci vuole molto. Non bastasse l'ho fatto solo parlando delle sue opinioni su terzi, bell'e mascherate da convenevoli ipocriti, con esserini virtuali che sanno benissimo cosa penso di loro e dei loro blog, visto che la diplomazia non è il mio forte e me ne vanto (vada a guardarsi l'etimologia della parola). Le cose personali non le sbandiero affatto, a differenza sua, ma dubito che afferri la portata della cosa. Anche se so bene che sono stronzate inventate di sana pianta.

    RispondiElimina
  10. Silver Silvan7 marzo 2015 14:54

    Scripta manent.

    S.03 mar 2015, 13:48:00
    si però quella cagnolino che piange, del pesciolino rosso che ride, dell' elefante che balla, del coccodrillo che...ma il coccodrillo come fa?!
    ;PP
    Rispondi
    Risposte

    MikiMoz03 mar 2015, 14:10:00
    Non c'è nessuno che lo sa!! :)

    Moz-

    S.03 mar 2015, 14:17:00
    neanche tu ?? o_O
    Mozzino che strano dio sei...

    MikiMoz03 mar 2015, 14:20:00
    Credo davvero non lo sappia nessunissimo, forse solo i vincitori dello Zecchino d'Oro XD

    Moz-

    S.03 mar 2015, 14:26:00
    e non eri tu il vincitore? strano ;PP

    MikiMoz03 mar 2015, 14:29:00
    Una volta volevo partecipare, sai?^^

    Moz-

    S.03 mar 2015, 14:36:00
    diciamo che me l'aspettavo...ma non so se i dodicenni li prendono :)

    MikiMoz03 mar 2015, 14:40:00
    Mi sa che avevo 9 anni all'epoca... tre anni fa, insomma XD

    Moz-

    Silver Silvan05 mar 2015, 02:20:00
    Faccia attenzione a parlare di bambini con la signorina S. Ha insinuato che lei sia un pedofilo, figuriamoci. Il motivo? Semplice, sta in mezzo ai ragazzini. Se vuole saperne di più sulle bufale, la intervisti. Le confeziona personalmente.

    MikiMoz05 mar 2015, 10:05:00
    Dove lo avrebbe insinuato? Non ti seguo...

    Moz-

    Silver Silvan06 mar 2015, 00:08:00
    Lo ha detto a me al telefono. E non ha parlato granché bene manco del suo amico frattaglia. Però, a leggerne i commenti sviolinanti, non si direbbe. Usanze virtuali.

    MikiMoz06 mar 2015, 13:45:00
    Ahaha, a tu sputtani così le confidenze telefoniche?
    In ogni caso, ci sono giorni che farei volentieri a meno di stare in mezzo ai ragazzi... ma il lavoro è lavoro :D

    Moz-

    Silver Silvan07 mar 2015, 14:22:00
    Abitualmente non lo faccio, anzi, lo trovo orrendo. Sempre stata a comportamento stagni, nei rapporti personali. Ma l'ipocrisia di questa persona è insopportabile e le cose che ho sempre tollerato nella virtualità, faccio fatica a tollerarle quando l'esserino virtuale si trasforma nella voce di una persona al telefono. Cioè nella realtà.
    Rispondi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusi Sivan mi sa indicare che fine ha fatto M.Savona ?

      Elimina
    2. Silver Silvan7 marzo 2015 21:21

      Per quanto ne so, cucina in Brasile. A San Paolo, per la precisione.

      Elimina
    3. Grazie scusi il disturbo, se dovesse sentirlo gli dica di chiamare Londra, grazie ancora.

      Elimina
    4. Silver Silvan8 marzo 2015 00:09

      Il terrore corre sul filo? Non lo sento e non parlo portoghese, ma visto che qui latita il Savon(a) sarebbe persino gradito.

      Elimina
    5. hahahhahahahahhaahhahahahhahahahhaahhahahhah

      che le devo dire... ??

      grazie per la risata!

      Elimina
    6. Silver Silvan8 marzo 2015 10:02

      @ anonimo Abbiamo il sapone. Meno male. Gli comunichi lei di chiamare Londra. Io mi rifiuto di scrivere ad uno che mi manda le foto di un cuoco brasiliano, invece di quelle della sua faccia. Piuttosto, scrivo a quel figo di cuoco, anche se è sposato.

      http://fischia.ilcannocchiale.it/2015/03/07/perpetuum_jazzile_africa28_vid.html

      Elimina
  11. abitualmente lo fai Silvana, anche da Ale - blog girodivento...per quanto mi riguarda, puoi girare tutti i blog del web e sputtanarmi come vuoi e raccontando ciò che vuoi, chi mi ama mi segue cmq, anche contro tutte le vigliaccate che stai continuando a fare, dopo la figura di merda che hai fatto contro Xavier tu ed il tuo amichetto Sandrino, e per vendetta delle vignette, siccome non puoi e mai più potrai entrare nel mio blog, rosica quanto ti pare, oramai sei peggio dell' AIDS, chi ti conosce ti evita. Blatera, ingiura, fai ciò che ti pare.
    Ma capisci che poi devi risponderne delle tue azioni diffamatorie.Perchè mentre ti sei spacciata per " amica" ed io con fiducia ti ho chiamata, ascoltata etc...ed è questo il risultato? potresti anche aver trovato chi, potrebbe fermarti per sempre. Conosco il fenomeno del cyberbullismo, ci sono già passata, ed ho vinto, come ti ho detto al telefono, conosco percorsi, metodi la potresti pagare molto cara.Mi dispiace solo per tuo fratello.È una brava persona, si è molto mortificato per te.ma sei vuoi la guerra, io sono già preparata.
    Caro rospetto, ti consiglio di chiudere il cancello anche tu, se non vuoi essere coinvolto tuo malgrado visto le che usufruisce del tuo spazio per ingiurie e falsità.
    per me si chiude qua.
    arrivederci, come e dove lo saprà presto anche se usa il nome e cognome di un altra persona, telefono compreso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silver Silvan7 marzo 2015 17:47

      Se la finisca di delirare a vanvera, tirando dentro immaginarie parentele. Faccia quello che crede opportuno, dei suoi deliri e della sua persona non me ne frega un tubo. E non si azzardi a definirsi amica mia senza il mio consenso. Non ne ha manco la metà dei requisiti richiesti per fregiarsi di tale definizione. Si prenda la responsabilità di quello che dice, è molto più semplice. E stia tranquilla, i suoi "segreti" sono al sicuro. Non mi sognerei mai di divulgare fatti personali che, nel suo caso, immagino del tutto inventati. Quanto al suo numero non l'ho mai memorizzato. Non ho mai avuto intenzione di richiamarla. A suo tempo le ho dato modo di rintracciarmi perché aveva scritto che sarebbe passata dalle mie parti e l'avrei incontrata volentieri. Ora non più. Non sopporto chi fa da cassa di risonanza ai calunniatori e non ci voglio avere a che fare.

      P.S. A differenza sua, non ho mai appoggiato calunnie gratuite e non verificabili, solo per sentito dire. Per me le voci valgono meno di zero, così come i blog e i post creati solo per sputtanare la gente. Mi baso sul comportamento che la gente ha con me è con altri e su quello che vedo io: la reputo una fonte molto più attendibile delle calunnie e del gossip altrui. Sorvolerò sui suoi appelli ad atteggiamenti solidali. Li trovo patetici.

      Elimina
  12. Silver Silvan7 marzo 2015 17:52

    P.S. Non me ne frega un tubo di sputtanarla nel web, non me ne viene niente. Mi sono limitata a far sapere a quelli che slinguazza che, alle spalle, dice cose ben diverse. Ora lo sanno e tanto mi basta. Che poi ci credano o no, è affar loro. Non mi abbasserò mai a convincere qualcuno della mia credibilità. Lo trovo umiliante.

    RispondiElimina
  13. Mi è tornato in mente un servizio su una società che aveva brevettato un tessuto che non necessitava di essere lavato, in pratica con l'esposizione al sole gl'indumenti si autopulivano. Perfetti credo in abbinamento con la non-doccia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la cosa è davvero interessante, ma ci terrei a sottolineare che io la mi lavo tutti i giorni, non vorrei che sia passato un messaggio diverso :D

      Elimina
  14. Io uso da anni cosmetici e detergenti eco-bio, senza petrolati, parabeni, siliconi, coloranti, consevanti, ecc... e molte cose le preparo da me (pomate, creme, detersivi) . La mia pelle ringrazia e do il mio contributo anti-inquinamento.
    Ho appena fatto un sapone da barba per mio padre e per il kami e sembra siano particolarmente felici del risultato.
    Un po' meno del modo in cui ho decorato il recipiente... (farfalle e brillantini).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io, se non avessi scritto queste tre righe, manco sapevo cosa fossero i parabeni!

      Elimina

commenti? fate vobis