Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 28 aprile 2013

l'ho visto anch'io

a volte mi capita di vedere dei film non proprio da multisala tipo questo:
dato che non si è sparato nemmeno un colpo di pistola, non sono stati rapiti bambini dalla culla e non c'era raul bova a mia moglie non è piaciuto, ma a me sì.

nell'attesa che esca un film di fantascienza decente ho rivisto anche questo:
molto divertente....

e per la serie "i consigli non richiesti di Silvana" ho visto anche questo:
che non mi ha fatto lacrimare granchè (ma io sono notoriamente arido) ma mi ha fatto scoprire una Mary Tyler Moore diversa dato che io la conoscevo solamente come l'attrice della serie televisiva degli anni settanta.


56 commenti:

  1. Io, per "Gente comune",sto piangendo ancora adesso, ma l'ho visto anni fa.
    Non dimenticherò mai quella troia di madre.
    Ciao.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti il sentimento che ispira è proprio quello!!

      Elimina
    2. Non è una troia, è un ghiacciolo! Reprime qualsiasi emozione, emblematica la scena in cui fa le valigie e reprime un grido e apre la bocca, muta, per poi ricomporsi nella sua veste gelida e asettica. Una scena raggelante, è da Oscar in quel film.

      Signor rospo, sa che quella serie di Mary Tyler Moore non l'ho mai vista? Qualcosa mi dice che fosse infinitamente migliore di quell'abominevole Sex and the city, piena di cervelli vuoti. Non ho visto nessuno degli altri due film. Che roba è il primo? Il secondo lo scarto a priori.

      Elimina
    3. la serie televisiva la vedevo da piccolo era molto ironica e divertente e a differenza di sex and the city non si faceva mai nemmeno cenno al cazzo (scusate il francesismo).

      la freddezza della madre è (probabilmente) uno dei tanti modi in cui l'essere umano cerca di sopravvivere al dolore... fa schifo certo, ma io la vedrei più come una "malattia nervosa", non so se mi spiego.

      il primo è un film francese di quest'anno, una rece seria la trova QUI se le interessa.

      il secondo non lo scarterei anche se Bruce Willis non è proprio il mio attore preferito :D

      Elimina
    4. La lessi, grazie, mi incuriosisce assai. Sì, sono d'accordo, quelle reazioni sono una forma di difesa come un'altra. Quand'era ragazzina, una coppia di conoscenti perse il figlio quindicenne in un incidente in motorino. La reazione fu identica, chiusura nei confronti del figlio maggiore sopravvissuto. Successivamente la madre, confidandosi con la mia, le rivelò che si sentiva in colpa perché era molto più affezionata al figlio sopravvissuto che a quello morto. E, per lenire il senso di colpa nei confronti di quello morto, lo aveva escluso. Misteri del cervello umano.

      Elimina
  2. ... un film che mi manca. Anche per il tuo consiglio andrò a vederlo, se resta in cartellone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. visti gli incassi non credo che verrà distribuito ancora per molto......

      Elimina
    2. Il secondo non l'ho visto, non é il mio genere. Il terzo é bellissimo. Sul primo ti so dire giovedì, ce l'ho in programma per questa settimana. Ho letto tante buone recensioni comunque. Buona serata Rosp

      Elimina
  3. Risposte
    1. scommetto solo per Raul Bova!!!

      Elimina
    2. Raul Bova non mi piace. Ha lo sguardo Bovino.

      Elimina
    3. nessuno è perfetto. le piace nessuno ?

      Elimina
    4. Mi piace da una vita Daniel Day-Lewis! E Stefano Dionisi, che secondo me è molto più bravo delle parti che gli hanno affibbiato. Mi piacciono quelli con la faccia tormentata e smilzi, insomma, non i belloni da copertina.

      Elimina
  4. Risposte
    1. da ventun anni, tre mesi, nove giorni e venti ore :P

      Elimina
    2. azz...tieni il conto così preciso preciso...peggio di una condanna, forse...

      Elimina
  5. Certo che ce l'ha.. e quando lui sparisce per un po' é perché lei l'ha corcato ben bene!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povero signor rospo, pestato dalla consorte!

      Elimina
    2. magari non è che mi ha corcato, ma mi ha solo corIcato x bene!

      Elimina
    3. Certo, ma potrebbe anche averla coricata per male!

      Elimina
    4. Se poi sua moglie ė sveglia, potrebbe anche averla caricata per bene! Oh, è a doppio senso! Senta, sua moglie è cornuta, per caso? Intendo astrologicamente parlando!

      Elimina
    5. magari mi ha coricato x esempio.

      capisco i doppi sensi a volte (ben riuscita sveglia-caricata :DD)

      No, nemmeno astrologicamente.

      Elimina
    6. Grazie, signor rospo, ma questa la capisce solo chi ha una certa età, che tristezza.

      Elimina
    7. si consoli col fatto che avere una certa età ci avvicina alla saggezza.... e alla pensione!

      Elimina
    8. Preferirei l'avvicinamento ad un albergo a cinque stelle che ad una casa di riposo. Lei faccia un po' come vuole!

      Elimina
    9. mi faccia sapere quando troverà la fonte dell'eterna giovinezza, poi ne parliamo!! :D

      Elimina
    10. L'ho già trovata. Sono io!

      Elimina
    11. Guardi che ognuno è fonte della propria giovinezza e della propria vecchiaia. Mica penserà che dipenda da qualcun altro?!

      Elimina
    12. dai radicali liberi ??????

      Elimina
    13. Ecco bravo, ha tirato fuori l'esempio giusto. Pannella l'ha visto? A furia di disidratarsi sembra una prugna secca. Artefice di cattiva vecchiaia.

      Elimina
    14. sembra una prugna secca perchè ha 129 anni (passati a farsi mantenere da noi pusillaninmi)

      Elimina
  6. "magari mi ha coricato x esempio."

    Magari dopo una lotta dialettica? Cogito ergo sumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io intendevo Coito ergo sum

      Elimina
    2. Vorrà dire Coito ergo suo!

      Elimina
    3. col latino non ci so fare, preferisco il latticino

      Elimina
    4. Perché è for maggio?

      Elimina
  7. Signor rospo, ad immaginarla sbatacchiata da tutte le parti senza pietà sto ridendo come una matta! Mi saluti sua moglie!

    RispondiElimina
  8. Noooo! Non mi dirà che le ha tolto il saluto?! Non si fa! È sleale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la saluto fino alla noia, ma non può pretendere che vada a casa e le porti i saluti anonimi di silver silvan senza provocare sulla mia stabilità famogliare delle conseguenze inenarrabili!!!!! :P

      Elimina
    2. Ma cosa vuole che sia?! Le persone virtuali non esistono! Lo sanno tutti, l'ho imparato persino io che sono tonta e tarda. Ci ho messo un po', eh.

      Elimina
    3. le persone reali esistono. che poi si nascondano dietro un avatar questo è un altro discorso!

      Elimina
    4. Quelle irreali invece non esistono! A proposito, è lei quello con la vocazione del salmone che pedala controcorrente? Ma chi glielo fa fare?!

      Bella però, la maglia rossa. Quanto vuole per la maglia rossa?

      Elimina
    5. non sono io ma quando piove ho un kway rosso :D ultimamente piove parecchio!

      Elimina
  9. Signor rospo, lei pensa davvero che ci si possa nascondere, dietro un avatar? Io no. Vada allo specchio, si guardi bene, figura intera. Poi pensi a tutto quello che ha detto e fatto nella sua vita. Fatto? Ok. Ora, è veramente convinto che possa essere nascosto dietro un avatar?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi spunta fuori un po' di pancia..... :)

      Elimina
    2. Ho capito. Si chiama Paolo ed è un pusillanime.

      Elimina
    3. Paolo viene da paucus, piccolo, e allude alla statura, anche morale.

      Elimina
    4. sono moralmente inattaccabile!





      .....puahahahahahahhahahhahahahhahahhahahahh

      Elimina
    5. Buon per lei!

      Elimina

commenti? fate vobis