Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

giovedì 24 maggio 2012

stati d'animo


quando i cinque minuti di solitudine diventano troppi anche per me

11 commenti:

  1. Non è strano come lo stesso stato d'animo possa essere a volte accettabile, a volte...insostenibile!
    Bella la canzone...buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ieri e oggi ero fuori casa a un incontro durato due giorni per lavoro (cosa rarissima x per me) e saremo stati un centinaio di persone..... sono riuscito anche a sentirmi solo in mezzo a tutti... ma non è che la cosa mi dispiacesse, anzi... più strano di così :D

      Elimina
    2. Io non lo trovo così strano, forse perché è capitato anche a me di provare la stessa sensazione...non ti dispiaceva? Meglio così! Buona notte

      Elimina
  2. Mi piace questa canzone e anche la solitudine, soprattutto in questi giorni, ma immagino che spesso non sia piacevole, anche se penso che nessuno riesca a stare mai davvero davvero solo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sono un cicloviaggiatore solitario, mi piace pedalare per chilometri e chilometri da solo, senza nessuno da ascoltare, da sopportare, da aspettare o da seguire se non me stesso... poi dopo due tre giorni di solito sono io che mi fermo anche solo per chiedere un indicazione, per fare due chiacchiere o scambiare solo un saluto con dei perfetti sconosciuti... anche la mia asocialità ha dei limiti ;oD

      Elimina
  3. Grazie mille per il commento e buon fine settimana... CIAO!!!

    RispondiElimina
  4. Anche il rospo ha un cuore dunque.. :-)
    Sono i peggiori i rospi.. fanno i duri e poi..
    Questa canzone non la posso sentire!!! O_°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho un cuore ma sono anche un concentrato di stronzaggini... ci tenevo a specificarlo XD

      Elimina
  5. Ah.. ma si vede non c'è bisogno di dirlo! :-D

    RispondiElimina

commenti? fate vobis