Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

mercoledì 20 giugno 2018

post di giugno

cavoli ma ti pare che in un mese non ho trovato il tempo di mettere giù due righe ?
ecco fatto.

vabbè ci metto anche un cartello così per non far sembrare questo luogo abbandonato




passerò presto a raccogliere la posta.... e a togliere le ragnatele


martedì 22 maggio 2018

Esco a fare un giro in bici: a zonzo tra i castelli del ducato di Parma e Piacenza

Un giovedì di ferie arretrate, tanta voglia di pedalare, il meteo favorevole e un comodo treno che dal paese arriva fino a Fidenza (PR)  è tutto quello che mi serve per questa breve gita giornaliera tra le provincie di Parma e Piacenza.

Il treno era comodo per l'andata, ma per il ritorno ho usato la bici. Unico disguido, un piccolo ritardo (80 minuti - per passaggio a livello guasto dopo Bergamo) che non mi ha rovinato del tutto la giornata...

Qualche giorno prima ho buttato giù una traccia da caricare e seguire sullo smartphone con l'idea di andare a toccare , almeno con uno sguardo, i castelli presenti in questa parte di Emilia.

strada bianca (fuori Fidenza)
Ho usato Caminaro che sono riuscito ad utilizzare pur essendo solo in tedesco e che da la possibilità di tracciare lo stesso itinerario per diversi mezzi di trasporto con un particolare distinguo per diversi tipi di mobilità ciclistica, dal cicloturismo, alla bici da corsa, alla mtb. Io ho scelto di fare una traccia per mtb cercando dove possibile di pedalare su strade bianche. Non sempre le strade di campagna sono state praticabili (erba troppo alta o strada non esistente!) e in un' occasione ho dovuto rinunciare a causa del fango che mi ha bloccato letteralmente le ruote,

oggi NON lavoro |

strada verde :)

Poco dopo Fidenza c'è Castelnuovo Fogliani con annesso piccolo castello che non avevo previsto in questo giro, ma in fondo le sorprese fanno (quasi)sempre piacere.
Mi pare che non sia visitabile (il cancello è chiuso), e faccio una foto senza nemmeno scendere dalla bici.


castello di Castelnovo Fogliani
se continui a leggere sai a cosa vai incontro :-D

mercoledì 9 maggio 2018

cose viste

El aura (drammatico - Argentina 2005)

epilessia, tassidermia e crimine convivono in questo bel noir argentino








Mum and dad (horror - GB 2008)


Il film in se è anche carino e ben fatto. La storia sta anche in piedi. Ci sono scene raccapriccianti e discutibili. Ma non mi ha fatto paura e guardando un horror vorrei spaventarmi almeno un pochino.






La habitacion del nino (horror - spagna 2006)


Un paio di salti sul divano me li ha fatti fare. Promosso







Class enemy (drammatico - Slovenia 2013)


L'insegnante che avrei sicuramente odiato trent'anni fa.
bel film