Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 30 luglio 2017

ancora 2 passi sulle Orobie: passo Baciamorti e rifugio Gherardi

Dopo una dura settimana lavorativa e in attesa di una nuova e durissima settimana lavorativa cosa ci sarebbe di meglio che passare la domenica sul divano ?
E invece mia figlia telefona a mia moglie e le chiede di uscire con lei a camminare ....io già mi pregusto una gita in bicicletta tutto solo, cosa che non capita da almeno sei mesi..... poi mi dico, "camminare ?" e butto lì l'idea di un altra passeggiata in montagna, niente roba da supereroi, in fondo su internet c'è scritto che il livello del sentiero scelto è di tipo Escursionistico.



.La meta è la Val Taleggio sulle alpi bergamasche, si raggiunge in macchina Pizzino e si va a parcheggiare l'automobile a Capo Foppa dopo aver pagato il ticket di 2 € che permette di raggiungere il parcheggio qualche chilometro più su (altrimenti l'alternativa era di fare una mezz'ora in più a piedi da Pizzino)

....da qui in poi solo qualche foto

sabato 22 luglio 2017

vacanze Canare: una settimana a Fuerteventura

Se mi avessero detto dieci anni fa che sarei andato in ferie alle Canarie gli avrei riso bellamente in faccia.... ...e invece eccomi qua, tornato ormai da due settimane (e in pieno stress lavorativo ahimè...) da una settimana trascorsa sulla bellissima e arida isola di Fuerteventura.
Un comodo aereo da Bergamo prenotato a marzo e una macchina presa in affitto per tutta la settimana ci ha permesso di visitare l'isola in lungo e in largo.
Come base ho scelto di stare a Costa de Antigua, vicino a Caleta de Fuste in un bell'appartamento affittatoci da Aldo e consorte, italiani che vivono sull'isola da qualche anno. Qui a dire il vero non c'è nemmeno una spiaggia che si possa definire tale, ma essere al centro dell'isola mi ha permesso di organizzare al meglio le nostre scorribande giornaliere. A Caleta de Fuste, raggiungibile con una passeggiata di un quarto d'ora lungo l'oceano le spiagge ci sono ma nel complesso di appartamenti dove alloggiavamo c'era comunque una bella piscina (che ho usato una volta perchè se c'è una piscina io mi ci devo tuffare :D). Per il resto Costa de Antigua è un posticino molto tranquillo e ci siamo stati davvero bene. La prima sera (siamo atterrati alle 18 o giù di lì) abbiamo cenato a base di paella e sangria tanto per ricordarci che pur essendo molto vicini al Marocco ci troviamo in Spagna. Non parlavo spagnolo da almeno 7 anni e lo parlo da cani, ma siamo sopravvissuti comunque :D
E adesso magari posto qualche foto... e non solo :DDD