Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 16 maggio 2010

La Guida al Camino Ingles di John Walker

Posto qui per una futura consultazione la traduzione della guida del "camino Ingles" di john Walker.

La traduzione comprende il tratto di viaggio da Ferrol a Santiago de Compostela che è quello che dovrò fare anch'io quest'estate, mentre ho tralasciato la parte che inizia da A Coruna.

***************************************************************************************

Ufficio del Turismo:
Edificio Administratico da Xunta de Galicia
Praza Camino Josè Cela s/n
Tele: +34 981 311179
Orari di apertura:
Luglio e Agosto:
LUN-VEN dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 17.30 alle 19.30
SAB dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30
DOM dalle 10.00 alle 12.30
Altri mesi dell’anno:
LUN-VEN dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 18.00
SAB dalle 10.00 alle 12.30
L’ufficio del turismo si trova al primo piano di un palazzo moderno asulla sinistra di Plaza Espana (in direzione del porto).
Loro forniranno ai pellegrini:
* La credenziale
* Il Sello
* La mappa col tragitto per uscire da Ferrol (2 strade alternative)
* Una copia in inglese della Xunta Guide
* Uno schema delle distanze dei percorsi e dell’altimetria del camino inglès (non è accuratissimo però)
* Un Frasario Gallego / Inglese
[14]
E ... hanno ottimi servizi igienici un bene se si intende partire immediatamente da li!
NB E' importante che si ottenga un sello di Ferrol per dimostrare all’ Ufficio dei Pellegrini di Santiago di aver camminato più di 100 km per poter ottenere la Compostela. Non è obbligatorio il sello dell'Ufficio del Turismo e si può avere la Credencial timbrata nel vostro ostello ecc
Ferrol - Pontedeume circa 25kms
Immaginate di scendere della barca dall'Inghilterra ... il percorso inizia da un cippo indicativo nei pressi del porto. lasciate il porto di Ferrol e passate presso l’Ufficio del Turismo che apre alle ore 10. Vedere la costruzione navale (naval building ??) di fronte a voi e attraversate sulle strisce pedonali. Di fronte alla Farmacia sul lungomare c’è una pietra che segna l'inizio del Camino Inglès. Attraversare l'arco in Calle de Carmen Cruxeiras, prendendo atto della prima segnaletica sul muro alla vostra destra. Seguire la strada fino alla fine e girare a sinistra per entrare in Calle del Espiritu Santo e tenendo la sinistra andare sempre diritto in salita. Questa strada porta ad una piazza e a un piccolo parco giochi per bambini sulla destra.
[15]

La prima piastrella segnavia è sulla vostra destra (sulla parete dell'angolo edificio appena passato il parco giochi).
Proseguire dritti passando per la Plaza del Cardinal de Arriba con la Chiesa di San Francisco sulla vostra destra e passare in Calle San Francisco. Si passa quindi al Parador sulla vostra destra con un Cruceiro e un obelisco.
Attraversare Rúa Real passando la fila di 12 palme presso la Praza de Amboxe. Andare sempre diritto per la Praza de Armas con la Casa de Concello che domina la parte sinistra. Alla primo angolo con un segnavia sul muro prendere la prima a destra in Rúa Terra i raggi della freccia indicano la direzione di marcia.
In fondo a Rúa Terra girare a sinistra passando la Praza do Constitucion. Attraversare la strada e osservare il segnavia successivo che punta verso una strada alberata (con piccoli alberi) passando un’area giochi a destra. Muoversi verso la Praza das Angustias con giardini, posti a sedere e una fuente.
Sulla strada principale passate per l'utilmente denominato Café Bar Taxonera e muoversi per la Rúa Taxonera. Ci sono molti bar che aprono presto su questo tratto di strada, ideale per i pellegrini che partono la mattina presto.
La Rúa Taxonera diventa Rúa McMahon e a questo punto potrete vedere il prime frecce gialle su alcuni lampioni. Alcuni segnali indicano che, attraversando la strada a destra c’è una Zona militare.
Andare sempre diritto seguendo l'Avenida Mc Mahon. Passare un campo di calcio a destra e seguire la strada a sinistra, come indicato dal segnavia sulla colonna del muro sulla vostra destra. Scendere in Estrada de Caranza seguendola fino all’incrocio con l'Avenida Esteiro e proseguire fino alla rotonda (fino ad ora dovreste aver fatto circa circa 3 km). Girate a destra seguendo le frecce e proseguite diritto fino a raggiungere una rotatoria con una scultura e un cartello che indica l'Avenida do Mar alla vostra destra.
Come indica la mappa fornita dall'Ufficio turistico, una scelta sarebbe quella di continuare dritto sul Rúa Marques de Santa Cruz girando a destra e a sinistra fino alla fine e congiungersi a Canaval poi a destra sull'Avenida Nicasio Perez incontrando l’altra rotta presso il negozio di Lidl.
[16]
Itinerario alternativo - consigliato
E’ leggermente più lungo ma è molto più panoramico e si deve seguire l'Avenida do Mar, mantenendo il mare alla vostra destra tutta la strada fino alla fine. In alcuni punti è possibile scendere a camminare più vicino al mare. Inoltre, nel 2008 c’era una toilette pubblica su questo tratto.
Verso la fine si passa vicino a un centro sportivo “molto colorato” e a un campo da calcio sulla vostra sinistra.
Si passa il cartello stradale e si vedrà una freccia gialla su un lampione davanti a voi che indica una svolta per la sinistra -andate sotto l'autostrada e dritto lungo la strada a destra. Procedere in discesa per il negozio della Lidl e poco prima girare a destra. (5.5 km)
Seguire le frecce scendendo verso il lato destro della Lidl e girare a destra, svoltare a destra nuovamente dopo una breve distanza presso il segnavia posto di fronte lo showroom di Renault. Continuare dritto con la baia sulla vostra destra e fabbriche sulla vostra sinistra. Ci sono posti a sedere e una fuente su questo tratto.
Nella tratto seguente, ignorare le frecce rosse e bianche;ci saranno frecce gialle fluorescente che segneranno la rotta con precisione. Alla fine di questo tratto di strada girare a destra e proseguire fino alla rotonda e svoltare a sinistra. Andare al cartello “A Faisca " e svoltare a destra per attraversare l'autostrada e quindi la ferrovia. Subito dopo svoltare a sinistra e seguire la strada fino alla linea ferroviaria e andare sempre diritto con i binari alla vostra destra. Passare sotto il ponte seguire la strada fino a che si piega a sinistra quindi svoltate a destra al cartello Rúa de Pena.
Presso il Bar Meson A Copeteo (chiuso) circa 7 km da Ferrol non andare sempre diritti perché la strada da percorrere è ora chiusa. Piuttosto al bar svoltare a sinistra fino alla Avenida Souto Vizoso e poco dopo nella parte superiore della strada svoltare a destra. In questo breve tratto ci sono poche indicazioni in questo momento - come si sposta a destra si vedrà una debole freccia sulla parete opposta - continua discesa e dopo pochissimo tempo si passerà sotto l'autostrada e andare sempre diritti per la parrocchiale di San Martin de Xubia.
[17]
Svoltare a sinistra al Cruceiro con una grande statua moderna del sacro cuore di Gesù e a pochi passi più avanti seguire i segnavia a destra e proseguire sulla strada fino a quando non svolta a destra. Seguire le frecce dritto su un sentiero forestale che è giusto sotto l'autostrada. Andare sempre diritti fino a quando il tracciato giunge giusto su una strada asfaltata - ignorare la curva a sinistra sotto la strada e andare diritti passando un grande ponte pedonale sopra l'autostrada. Non attraversare - passare sotto seguendo le frecce a destra e proseguire diritti girando a destra fino ai piloni su una strada asfaltata minore. Sempre diritto e al prossimo ponte pedonale svoltare a destra e attraversarlo.
Girare a destra alla fine del ponte e proseguire diritti su questo sentiero. Alla fine del percorso seguire le frecce a destra su una strada secondaria, quindi svoltare a destra alla fine della parete fino al vecchio mulino con il segnale “Lugar Outeiro de Xubia ".
Seguire il percorso a sinistra e attraversare il tracciato sul muro:
alla fine del tracciato sul muro, seguire la freccia a destra, camminando tra le case ed il fiume.
Proseguire diritti fino alla fine del percorso che unisce una passerella a un segnavia. A questo punto è possibile scegliere.
* 1. Girare a sinistra e andare alla fine della strada e girare a destra per accedere ai negozi, ristoranti e al municipio sulla destra per un sello a Narón. Quindi proseguire dritto per la strada. Attraversare il ponte che passa sopra la Ría Xubia a Neda. Dopo l'attraversamento è possibile scegliere di girare a destra e andare lungo una salita. Proseguire fino all'incrocio contrassegnato Pontedeume, girare a destra e andare diritti giungendo infine alla Iglesia de Santa Maria sulla destra. Oppure alla fine del ponte svoltare a destra a una curva stretta e andare lungo la riva del fiume fino all'albergue di Neda e quindi seguire il percorso lungo il fiume.
[18]
* 2. Girare a destra lungo un viale con posti a sedere (panchine suppongo) e fuentes. Questo è un posto molto buono per fermarsi a riposare e magari pranzare.
Quindi andare diritti per qualche tempo, fino a quando il segnavia indica una svolta a destra ad un ponte (”Double Hoop bridge” = suppongo un ponte a doppia campata) sul fiume.
Di fronte a voi c’è l'albergue:
ci sono 28 letti con parcheggio per biciclette. C'è un dormitorio e i servizi per disabili. Nel 2008 c’erano 2 numeri telefonici:
629 224 622
981 390 233
questo albergue è leggermente isolato dalla città e i pellegrini solitari dovrebbe prestare attenzione (non si sa mai??). (12 km)
Alla fine del ponte girare a destra e andare diritti lungo la passerella passando l'albergue sulla vostra sinistra. Sempre diritti lungo la riva del fiume. Questo era un percorso nuovo nel 2006 e non ci sono segnavia lungo la sua lunghezza. Ma il cammino è molto piacevole. Dopo qualche tempo una freccia gialla contrassegnerà di svoltare a sinistra prendendo il sentiero che si trova su una strada secondaria. Andare diritti passando un cimitero sulla destra e alla fine della piccola strada svoltare a destra sulla strada principale.
[19]
Quasi subito girare a destra e girare attorno alla Iglesia de Santa Maria, che ha una targa:
“Dedicated to the pilgrims who visit this site on their way to Saint James of Compostela ".
Asociación O Camiño Inglés Año Santo 2004
(13 km)
La Chiesa di solito è chiusa. Se la trovate aperta vedrete nel registro superiore del reredos (non so che significhi) dietro l'altare principale una sorprendente "statua di Cristo in catene” in stile gotico inglese. Si pensa che questa statua fu portata dall'Inghilterra nella prima parte del XVI secolo da un inglese, John Dutton.
L'ufficio parrocchiale si trova attraversando il parcheggio accanto al cimitero. Se è aperto è possibile ottenere la chiave della Chiesa e il Sello.
Girare attorno alla chiesa attraversando un parco giochi e un ponticello in mezzo alle case, seguendo il segnavia. Andare diritti con un giardino cintato sulla vostra sinistra e seguire la strada successiva - la Rúa Real.
Passare un campanile sulla vostra sinistra, un vecchio ospizio dei Pellegrini, ora l'ayuntamiento o concello (municipio), dove in passato alcuni pellegrini hanno ottenuto un sello. Se non è disponibile qui salire le scale vicino alla torre e svoltare a destra sulla strada principale. La Casa de Cultura è a sinistra brevemente lungo la strada, all'ufficio al primo piano mettono il sello. Per tornare al Camino, camminare lungo il vicolo tra due case di fronte alla Casa de Cultura (vicolo lastricato di pietra, la casa sulla destra è attualmente dipinta di verde) e svoltare a sinistra in Calle Real.
Proseguire lungo la Calle Real con case del XVII e il XVIII secolo, fino a la Rúa Castro. Si noti la casa al numero 66 sulla destra con l'iscrizione “Año de 1786 "sopra la finestra.
[20]
Si può fare una breve deviazione a destra per visitare l'interessante chiesa di San Nicolás, con il suo splendido Cruceiro, uno dei più antichi in Galizia. (se fosse chiusa, la chiave è sempre tenuta in un bar accanto a Casa Rios, che è anche un negozio di alimentari.) All'interno della Chiesa c'è un delizioso monumento dedicato alla famiglia Andrade, la più potente della zona nel Medioevo, quando Neda è stato uno dei piccoli porti di sbarco per i pellegrini. Tornare alla Rúa Real per seguire di nuovo le frecce gialle.
Al numero 84 c’è un negozio di utile per le provviste. Gli orari di apertura sono irregolari. Se avete bisogno di qualcosa, salire per la strada principale che dispone di bar e di un negozio.
All'incrocio accanto al numero civico 92 di Rúa Real svoltare a sinistra e andare diritti passando un cimitero sulla vostra destra. Andare diritti girando poi sinistra all'edificio numero 29 seguendo le frecce.
Attraversare la strada principale e andare diritti per il Camino do Regueiro. Sulla strada principale alla fine andare a destra. Notare il segnavia lungo la strada alla pensilina della fermata degli autobus (bus shelter) e passare oltre. Questo è un buon posto per riposare in un giorno caldo prima della salita che ci sarà più avanti.
Poco dopo la pensilina svoltare a sinistra e seguire le frecce in salita. Presto ci saranno due strade che girano a destra. Prendete la seconda, più grande e dopo poco attraversare l'autostrada. Andare diritti.
C'è una breve salita e nella parte superiore della collina a Silva svoltare a destra. Proseguire diritto ammirando il bel panorama scendendo gradualmente fino a un segnavia e girare a sinistra al segnale per Conces. Andare diritto seguendo le frecce e sulla sinistra della strada all'angolo poco prima del segnale Arriba Conces c'è un lavadero con area pic-nic ombreggiata. La gente del posto dice che l'acqua è potabile ed è bella fresca.
Dal lavadero proseguire diritto fino alla svolta a sinistra segnalata alla casa al numero 7. Andare in salita a Casanova o seguire il nuovo segnavia avanti. Entrambe le vie si uniscono poco dopo.
Lasciare Casanova scendendo con un lavadero contrassegnato 1957 sulla vostra sinistra. Procedere verso la strada principale.
[21]
Proseguire dritto passando la Cafetería Lembranza con il Café Bar A Ponte sulla sinistra e passare quasi immediatamente la Casa do Concello di Fene sulla vostra destra. Sello disponibile al primo piano.(17,5 km)
Andare alla fine della strada e girare a sinistra. Quasi immediatamente, svoltare a destra. Continuare dritto sulla sinistra alla casa numero 21 poi diritto e girare a sinistra a un lavadero. Quindi diritto sulla salita. Come la strada gira a sinistra, prendere il sentiero segnalato.
Diritto in salita e svoltare a sinistra al bivio mantenendo il percorso nella foresta (“forest path”:l’ho tradotto spesso con sentiero/ percorso forestale.... comunque sia dovrebbe essere una sentiero nei boschi o una strada di campagna suppongo). Nella parte superiore svoltare a destra lungo un sentiero erboso parallelamente e leggermente sotto la strada. Andare diritto seguendo il percorso sotto il viadotto Romariz, svoltare a sinistra dopo aver superato in strada, ignorando le frecce su pilastri e girare a destra quando si può vedere il segnale per la deviazione Fene Ferrol N-652 sull'autostrada adiacente. Alla fine del percorso svoltare a destra su una strada secondaria. Andare dritto sulla strada a destra (“road Right”potrebbe anche voler dire strada giusta ?!) e alla fine della corsia attraversare la strada con attenzione e prendere il sentiero quasi di fronte a destra. Seguire questo fino alla strada principale alla Caffetteria Vilar do Colo a 3 km da Fene. Non dirigersi verso il bar, ma girare a sinistra e alla rotonda seguire il segnale Pontedeume/Betanzos N-651 – c’è una freccia gialla sul terreno.(20 km).
Andare diritto cercando attentamente le frecce sul terreno che indicano una svolta a destra prima di una curva della strada. Prendere un sentiero erboso attraverso gli alberi, andare diritti e attraversare una strada secondaria e prendere il sentiero opposto. Andare diritto fino a raggiungere una strada secondaria con una freccia che indica svoltare a destra. Quasi immediatamente attraversare l'autostrada. Alla fine del ponte svoltare a sinistra in un tracciato, quindi svoltare a destra seguendo le frecce su una strada forestale. Andare diritto e alla fine girate a sinistra e subito a destra. Andare in discesa e svoltare a sinistra al segnale per Lodeiro e alla fine girate a sinistra. Seguire la strada in discesa cercando la svolta in fondo a destra.
Andare diritto scendendo seguendo il segnavia. Passare a sinistra di un ruscello e quindi a sinistra sulla strada. Continuare in discesa, attraversare la strada principale e scendere le scale (“go down the steps”) svoltando immediatamente sinistra e andando verso il basso e sotto il ponte ferroviario. Quindi entrare a Cabañas.(24km).
Andare diritto con la spiaggia alla vostra destra e seguire la strada girando a sinistra alla rotonda fino al segnavia ad attraversare il ponte in Pontedeume.
Questo famoso ponte aveva un tempo 116 archi, con una cappella tra il 21 e il 22 arco. Prenderlo per attraversare il fiume Eume e immettersi a Pontedeume.(25 km)
[22]
Pontedeume:
dove alloggiare
Chiedere presso l'ufficio turistico locale:
La Oficina de Turismo è situata al primo piano (1 planta) del Torreon de Los Andrade - piano terra della Torre Andrade, dove c’è un museo e al primo piano c’è una bella vista del ponte e della città dall'alto della torre. Esso dispone di un elenco di alberghi e hostales consigliati oppure consultare il sito Web www.turgalicia.es o semplicemente farsi un giro fino a trovare qualche sistemazione – di fronte c’è l’Eumesa Hotel che pratica prezzi ragionevoli.
Dopo il ponte, alla rotonda prendere la prima uscita e poi la prima a destra per la Calle San Augustin dove ci sono tre opzioni a prezzi molto ragionevoli: The Celuisma Nord (Tel. 981434527), il Bar Louis con camere (12 euro a persona) telefono: 981430235 e la Allegue 2 stelle Pension tel: 981430035. 1 Km di fuori della città, sulla strada per A Coruña c’è una Retreat House (la tradurrei con Rifugio o Ritiro) - la Casa de Ejercicios de Pontedeume Tel 981430142 o 981430335. Se tutte le 30 camere non sono in uso con ritiri o corsi possono essere disponibili per i pellegrini. 20 Euro, singola con prima colazione inclusa, che non è servita fino 8.30.
[23]
Messa e sellos:
C'è una messa alle ore 20.00 alla Chiesa di Santiago e il sello è disponibile in casa del sacerdote in canonica immediatamente di fronte. Un sello è disponibile anche presso la Confradia de Pescadores, cinquanta metri, sulla vostra destra appena giunti dopo il ponte all'arrivo in Pontedeume.
Deviazione per la Chiesa di San Miguel de Breamo
Sopra Pontedeume si trova la solitaria Chiesa di San Miguel de Breamo in stile romanico del XII secolo. È raramente aperta.
Ci sono due modi di visitare la Chiesa:
1. Vai fino alla Chiesa di Santiago, dietro la quale c’è una bacheca che illustra il modo per arrivarvi attraverso il bosco. È consigliabile disegnarlo su un foglio di carta da portare con voi perchè le segnalazioni sono sbiadite. Salire i gradini dietro la bacheca e procedere fino la Rúa de Fonta Nova alla casa numero 8 girando a destra e proseguire sempre in salita, sempre più su… poi si raggiunge la Chiesa. Se si segue tutta questa via non avrete i bei panorami della baia di A Coruña che vedreste sulla strada, quindi è possibile dopo il primo tratto di gradini e passando tra gli alberi girare a destra sulla strada e scendere sia la strada o sul sentiero.
2. Seguire le frecce gialle fino al Rúa Real per circa 1 km poi seguire il cartello stradale che segna 3 km per la Chiesa di San Miguel de Breamo.
Alcuni pellegrini possono scegliere di lasciare loro zaini nella loro stanza per la custodia, mentre visitano la Chiesa prima della tappa per Betanzos.
[24]
Pontedeume - Betanzos circa 20 km
Continua fino alla Calle Real quasi di fronte al ponte. La prima mattonella segnavia è immediatamente sul lato sinistro. Passare la Plaza Real andando costantemente in salita verso la Chiesa di Santiago. Svoltare a sinistra e quindi prendere gli scalini (“steps” che però può volr dire anche “passi”) fino alla Chiesa (per il sello presso la canonica) o passare oltre svoltando a destra alla fuente ed a Cruceiro in Calle de San Augustin. In Plaza de San Roque esiste un Supermercato molto utile con tutte le provviste compresa molta frutta fresca.
Andare diritto costantemente in salita seguendo il segnavia e voltare a sinistra a Souto da Vila proseguendo in salita e guardando indietro si vedrà un bellissimo panorama di Pontedeume. A circa 1 km, o dalla Chiesa di Santiago, c'è una svolta a destra con un cartello stradale per la “Igrexa San Miguel de Breamo 3 km ".
Continuare dritto seguendo le frecce gialle. Al cartello “Tabacos "sulla sinistra c'è un negozio con un bar dietro.
A pochi passi di là del negozio alla casa N. 70 prendere a destra seguendo la freccia gialla sul terreno in salita tra gli edifici. Andare diritto costantemente in salita girando a sinistra con freccia gialla sul terreno. Sulla destra ci dovrebbe essere una strada di campagna (farm track). Quasi immediatamente a un segnavia svoltare a destra su una strada leggermente più grande. Poi girate a sinistra circa 100 metri più avanti in una casa chiamata Cermuzo. Andare diritto e dopo circa 1 km seguire il segnavia per la sinistra in discesa. Poco dopo, sulla destra c’è un'area per picnic con una fuente e lavadero, - utile dopo la salita di Pontedeume.(3km)
[25]
Poco dopo l'area pic-nic alla casa N 5 Euiña seguire segnavia a destra su una strada di campagna. Proseguire sempre dritto sotto il pergolato di vite. Seguire il percorso attraverso l’aperta campagna - questo tratto può essere molto fangoso (se non paludoso) se per caso piove o è piovuto da poco. Poi seguire la strada appena gira a sinistra attraverso gli alberi. Andare diritto seguendo il tracciato fino a raggiungere una strada principale dopo un km e prendere una svolta a sinistra e poi subito a destra seguendo il segnavia.
Dopo un inizio stentato, questo percorso diventa abbastanza piacevole, passando attraverso gli alberi su entrambi i lati, dopo 300 metri circa si passa una piccola area di sosta (con panchine) sulla sinistra con una fuente (non funziona in questo momento). Andare diritto seguendo il segnavia fino alla fine e dopo circa 1 km uscire su una strada principale con una rotatoria sulla destra di fronte al campo da golf .
Attraversare la strada e seguire il percorso segnalato a sinistra con il green del campo da golf sulla vostra destra. Seguire il percorso con il campo da golf su entrambi i lati. Andare diritto senza girare a destra o a sinistra, passando attraverso un piccolo ponte in legno su un ruscello. Continuare sulla strada sterrata attraverso gli alberi. Seguire questo percorso e a un segnavia girare a sinistra per attraversare l'autostrada oltre il ponte.
Alla fine del ponte seguire il segnavia prendendo il sentiero a destra. Seguire questa pista generalmente in salita con l'autostrada sulla vostra destra. Andare diritto con un segnavia a sinistra. Andare diritto in salita per circa 500 metri e svoltare a destra e sinistra immediatamente seguendo il segnavia e andare diritto su questa pista attraverso gli alberi.
Alla fine della pista dove si incontra una strada seguire il segnavia a sinistra. All'incrocio con un segnale di STOP svoltare a destra in Viadeiro.(7 km). Andare diritto attraverso il villaggio seguendo il segnavia. Alla fine del villaggio a un bivio seguire il segnavia a sinistra. Seguire la strada in discesa fino a un segnale di STOP e seguire il segnavia e frecce gialle a destra su un'altra strada secondaria che prosegue in leggera discesa.
All'incrocio successivo seguire il segnavia e girare a sinistra ancora continuando la discesa. Nella parte inferiore della strada svoltare a destra e a sinistra, circa 9 km da Pontedeume presso il villaggio di Bañobre c’è il Guntìn (opera in calcestruzzo) con un'area per picnic di fronte accanto al fiume con un fuente. Questo è un luogo perfetto per riposarsi un po’.
[26]
Abbandonare l’area picnic attraverso il Ponte Baxoi e girate a destra lungo il sentiero con il fiume sulla vostra destra. Passare sotto il ponte, seguendo le frecce gialle e ad un incrocio a Y alla fine del sentiero seguire le frecce contrassegnate sull'albero a destra. Passare sotto l’autostrada seguendo il percorso autostradale. Andare diritto seguendo il percorso sotto tre dei quattro cavalcavia autostradali. Seguire la pista fino a trovare un casello del pedaggio sulla vostra sinistra e camminare parallelo all'autostrada (c’è un segnale “autostrada 60” sulla vostra sinistra) per un po'. Seguire la strada fino alla fine e svoltare a destra come indicato dalla freccia gialla e una mattonella sulla parete opposta. Seguire questa strada secondaria in discesa ed entrare a Miño seguendo la mattonella segnavia lungo la Rúa Fonte. (11 km) (27 km da albergue a Neda).
Stare sulla Rúa Fonte passando sulla vostra destra un moderno edificio di appartamenti denominato — Edificio Camino Inglés —. Uscire sulla piazza principale e immediatamente di fronte c’è un’indicazione per l'Albergue de Peregrinos a 1 km con una freccia a sinistra. Attraversare la piazza all'angolo lontano a sinistra e seguire le frecce gialle fuori della piazza.
Nella parte superiore della strada al numero 5 c’è un negozio di vendita di snack e gelati, che saranno molto graditi in una calda giornata.
Questa strada fuori della piazza è la Rúa Pardiñeira. Al suo inizio il Camino Inglés continua avanti in direzione opposta. Per chi vuole andare all'albergue c'è un segnale che punta a destra.
Andare all'Albergue di Miño
Girare a destra in cima a la Rua Pardiñeira e proseguire in discesa sulla strada principale passando un moderno edificio di appartamenti sul lato sinistro con giardini e di fronte a un’area giochi per bambini. Passare 3 ristoranti sulla parte destra, che possono essere utili per quelli che proseguono il Camino Inglés e per chi andrà all'albergue.
Attraversate il ponte stradale con la linea ferroviaria e seguire il cartello alla fine girando immediatamente a destra. Seguire questa curva raggiungendo la Rúa Telle. Girare a sinistra seguendo le indicazioni per l'albergue.
[27]
In fondo a Rúa Telle passare il parco giochi per bambini sul lato destro e seguire la strada con il cavalcavia dell'autostrada sulla vostra destra. Andare diritto per l'albergue a 1 km dalla svolta presso la Rúa Pardiñeira e a 12 km da Pontedeume.
Albergue de Miño - aperto 1999
tel 981 784 254
orari: dalle 13 alle 15 e dalle 16 alle 21
Chiude alle 23 - i pellegrini devono lasciarlo entro le 10
costo 3 euro
per continuare sul Camino Inglés fuori da Miño:
i pellegrini che hanno alloggiato presso l'albergue ritornino sui loro passi al punto in cui il Camino incrocia la strada principale all'incrocio con la Rúa Pardiñeira e girare a destra seguendo il segnavia.
Gli altri - semplicemente attraversate la strada andando diritto avanti leggermente a sinistra - vedere il segnavia sul muro.
Andare diritto tra edifici e immediatamente si incontra un supermercato sulla vostra destra utile per fare provviste. Miño ha una buona selezione di farmacie, banche, ristoranti e negozi.
[28]
Continuare su questa strada passando il Vidal Bar sulla sinistra e attraverso gli edifici sulla vostra destra si vede uno scorcio sull’ acqua. (“glimpse of the water” ???)
Andare diritto avanti lungo la Rúa a Barrosa passando al numero 13, l'edificio Camiño de Santiago.
A un passaggio pedonale con il segnale di fine del paese c'è un segnale in basso a destra. Attraversate e camminare in discesa alla destra del ponte sopra la ferrovia davanti a voi.
Seguire il segnavia oltre il ponte e alla fine girare bruscamente a destra e proseguire su questa strada fino alla fine a camminare lungo la stessa parallelamente alla spiaggia. Poco più avanti c’è un'area con parcheggio auto e docce per i bagnanti.
Verso la fine della strada passare l'Alameda Restaurant Bar che serve pasti. Appena sotto l'autostrada è chiaramente contrassegnato che l’ex Camino lungo l'argine a sinistra non è più in uso.
Seguire il segnavia e le frecce a destra. Attraversate il ponte sul fiume e girare a sinistra alla casa numero 2, seguendo il segnavia. Seguire questa strada in salita verso l'alto, gradualmente con crescente livello e quindi ci si troverà sopra l'autostrada che si può vedere dal basso verso l'alto. La salita è di circa 700 metri.
Fortunatamente in cima c'è area giochi per bambini con tavoli pic-nic e posti a sedere per un ben meritato riposo. (13 km).
Alla fine dell'area pic-nic di prendere una forte svolta a sinistra e andare in discesa seguendo il segnavia.
Seguire questa strada minore con tornanti scendendo gradualmente. 700 metri dopo si raggiunge la fine di questa tranquilla e ombreggiata strada - c'è una freccia gialla sul terreno e un segnavia di granito di fronte con le mattonelle mancanti che indica una svolta a destra.
Continuare in salita passando un lavadero sulla sinistra contrassegnato Año 1933. (14 km). Subito oltre svoltare a sinistra all'edificio davanti a voi con una freccia gialla e una mattonella. Andare diritto seguendo le frecce dentro il paese di Viñas passando il cimitero e la Iglesia San Pantaleón das Viñas.
[29]
Alla fine del villaggio girare a sinistra passando accanto alla scuola sulla vostra sinistra. A destra c’è una vista sulla spiaggia.
Alla casa numero 19 andare diritto seguendo il segnavia e la freccia. Continuare sulla strada seguente verso il basso a destra con una intersezione stradale sulla sinistra. Andare diritto ignorando la curva a destra. Poco dopo, guardare con attenzione per le frecce (piuttosto scolorite in questo momento) che indicano una svolta a destra alla seconda strada sulla destra. Passare la casa numero 17 vicino a un hórreo (granaio). Uscire tra le case alla fine di questa strada e svoltare a destra. C'è un cartello stradale che indica al Porto.
Passare a sinistra di una casa con il cartello O Barreiro.
Seguite la strada con le frecce che si snoda in discesa. Alla fine della strada in fondo con il Café Navedo (chiuso) di fronte girare immediatamente a sinistra con un segnavia sul lato opposto della strada e le frecce sul lato sinistro della strada. Poco prima del cartello di fine Viñas seguire la svolta a sinistra segnalata. Seguire le frecce a fianco di una casa con una mattonella sul muro. Seguite questa strada che si snoda in salita.
Andare diritto in salita passando la casa numero 76 A Canteira. Osservare attentamente alla biforcazione a Y per la freccia gialla che punta a destra. Seguire questa strada fino alla pensilina della fermata dell’autobus - un buon luogo per fermarsi in un caldo pomeriggio.
Dalla fermata dell’autobus seguire il segnavia su un sentiero erboso a destra. In cima girate a sinistra su una strada secondaria e quasi immediatamente svoltare a destra seguendo il segnavia. Seguire questa strada ondulata per circa 1 km fino a trovare una fuente a lato della strada segnata 1884.
Poco dopo la fuente passare una casa a destra con la parola Gas su una mattonella sul muro. Seguire le frecce gialle a destra e andare diritto fino al cartello per Arua e presso un segnavia con una panchina posizionata in ombra, svoltare a destra.
Seguire la strada in discesa ignorando le svolte a destra - seguire le frecce dritto e poi in salita, continuando per entrare a San Paio. (17 km)
[30]
Andare diritto e appena al di là del borgo nella parte inferiore della collina ci sono dei gradini sulla destra per un altra fuente. Continuare su questa strada passando una casa a sinistra e continuare per altri 400 metri arrivando alla Chiesa di San Martiño do Tiobre.
Alla fine del muro della Chiesa prendere a sinistra e poi immediatamente a destra seguendo i segnavia. Passare l'area giochi per bambini sulla vostra sinistra e proseguire in discesa passando attraverso O Barrall. A questo punto Betanzos è chiaramente visibile davanti a voi.
All'incrocio nella parte inferiore della collina seguire le frecce e il segnavia prendendo la strada a destra. Vicino al fondo della collina passare un lavadero sulla sinistra e pochi metri avanti andare diritto (NON girare a destra) verso il basso passando una moderna casa rossa. Continuare su questa strada più ripida discesa. Nella parte inferiore attraversare un piccolo ponte su un torrente e svoltare a sinistra.
Seguire il segnavia leggermente in salita e sulla strada principale attraversate oltre e andare avanti diritto.
Alla fine della strada entrando a Betanzos al numero civico 34 svoltare a destra. Poco dopo alla fine della strada andare a sinistra e proseguire fino a incrociare il Río Mandeo in Betanzos. (20 km)
Si può passare attraverso l'arco di fronte a voi svoltando a destra e sinistra per fare la strada fino alla piazza principale con l'ufficio del turismo sul lato destro della piazza.
[31]
Betanzos:
dove alloggiare:
Oficina de Tourismo Betanzos
Praza de Galicia
Tele 981776666
Orario invernale:
da lunedì a venerdì: 10: 00 alle 14: 00 e 16: 30 alle 19: 30 h.
Sabato: 10: 30 alle 13: 00 h.
Apertura estiva:
dal lunedì al venerdì: 10: 00 alle 14: 00 e le 17: 00 alle 20: 00 h.
L'ufficio del turismo può fornire mappe della città e un elenco di alberghi e hostales vicino al centro. Questi sono i seguenti nel 2008:
Hotels:
Hotel Complejo San Roque 3 *, Avda de Castilla 38
tel (+ 34) 981 77 55 55
fax: (+ 34) 981 52 77 71
30 camere, 80 - 90 euro
Hotel Garelos 2 *, Rua Alfonso IX, 8
tel (+ 34) 981 77 59 22 tel: (+ 34) 981 77 59 30
fax (+ 34) 981 77 33 59
22 camere, 70 euro
[32]
Hostales:
Betanzos chocolateria Pintor Seijo Rubio, 1 (+ 34) 981 77 44 95 - 9 camere – 30 euro
Cheiño Rúa Venezuela (+ 34) 981 77 31 28 – 5 camere – 15 euro
Universal Linares Rivas, 18 (+ 34) 981 77 00 55 - 5 camere – 25 euro
questi hostales figurano nell'ordine in cui essi sono stati raccomandati - le camere della Betanzos Chocolateria sono in un appartamento in un edificio separato dal bar che può essere un problema per i pellegrini solitari.
Messa e Sello:
la Chiesa di Santiago sembra avere una messa solo nei giorni festivi alle 13, ma la Chiesa di San Francisco che si trova nel centro storico e servita dalle Suore Francescane e frati che sono molto socievoli coi pellegrini ne ha una alle 18.30 tutti i giorni - c'è un cartello in ogni chiesa con gli orari delle messe. L'elenco è disponibile anche presso l'ufficio turistico.
Sello disponibile altre volte dall'ufficio del convento alla Chiesa di San Francisco, la sacrestia della Chiesa di Santiago, con una foto di Santiago a cavallo e dall'Ayuntamiento (municipio) accanto all'ufficio turistico.
Visite:
Chiese principali di Santa Maria, Santiago e San Francisco.
Il O Pasatempo. Una sorta di parco a tema spagnolo vittoriano rurale eretto nel 1893 da un paio di uomini locali che hanno fatto la loro fortuna in Sud America e tornarono a casa a condividere la ricchezza e l'entusiasmo culturale con la città. È costruito su una collina, con grotte di mosaico alla Gaudi, una serra di piante esotiche, sculture delle meraviglie come aeroplani, leoni, piramidi e una mappa di rilievo monumentale del canale di Panama. È ancora molto utilizzato e amato dagli abitanti, che ora vivono nel parco con un labirinto e parchi giochi. È meravigliosamente strano e fuori moda ed è gratis!
[33]
Betanzos - Hospital de Bruma circa 29 km (+ 2 km per hostal a Meson do Vento)
ci sono sezioni della fase di oggi che alcuni possono trovare molto difficili. Ci sono opportunità di trovare fontane per l’acqua sulla strada, ma in un clima molto caldo può essere consigliabile portarne più del solito. Alimentari possono essere disponibili presso il Bar Julia se è aperto che circa 18 km da Betanzos o a Vizoño 4 km più tardi, ma sarebbe meglio portare qualcosa da mangiare con voi. Si dovrebbero portare anche alcuni alimenti energetici, come frutta secca e noci o barrette energetiche.
Mentre ci sono tratti a salire le soddisfazioni di questa fase sono tante e si incontrano panorami molto belli.
…………………………………
Lasciare la piazza principale di Betanzos prendendo la Rúa de Rollo alla sinistra del lato lontano della piazza. In questo tratto ci sono bar che aprono dalle 7.30.
In cima alla collina dove c'è una piccola rotonda. Andare diritto osservando la prima freccia gialla sul terreno.
Seguire la strada discesa e in fondo passare sulla destra il Bar El Rincón (chiuso in questo momento). Attraversa un piccolo ponte quindi andare diritto lungo la strada principale, passando davanti a un negozio e seguire la svolta a sinistra al numero 38, indicato dalla freccia gialla sulla parete.
Seguire questa strada secondaria costantemente in salita, girando a destra presso la mattonella sul muro e un cartello stradale che indica O Coto. Andare diritto ad un incrocio con una casa chiamata Picheira e continuare ad arrampicarsi uscendo da Betanzos. A un bivio prendete la sinistra indicato con il segnavia. Andare in salita su questa piacevole strada attraverso gli alberi. Quando essa giunge ad un incrocio andare diritto avanti passando un piccolo e moderno edificio in legno a sinistra.
[34]
Ora le frecce sono poche e sbiadite su questo tratto. Poco dopo aver superato il piccolo edificio in legno attraversare il ponte sopra la linea ferroviaria. Proseguire diritto leggermente in salita.
Dopo un po' la strada finisce (“the road levels out ??!!”) e si giunge a un incrocio con una strada proveniente dalla destra - svoltare a sinistra seguendo il segnavia. Andare diritto per attraversare il ponte sopra l'autostrada.
Dall’altro lato del ponte girare bruscamente destra al segnavia e al cartello Xanrozo. Procedere in discesa e dopo un po' di strada prendere la seconda svolta a sinistra segnalata e quindi passare una casa sulla destra contrassegnata Juan Rozo. Appena passato Juan Rozo c'è un lavadero giù sul lato destro. Appena passato il lavadero andare diritto a 2 incroci segnalati uno dopo l'altro. Andare diritto attraversando un'altra strada che piega leggermente a destra e seguire il segnavia all'incrocio. Andare diritto su questa strada passando una casa sulla sinistra e alla biforcazione prendere a destra come indicato dal segnavia.
Seguire questa strada verso l'alto al segnale STOP svoltare a sinistra in una strada più grande - c'è una freccia gialla inchiodata ad un lampione della strada.
Immediatamente si passa una casa sulla destra denominata Rex Urdir. Poco dopo il passaggio di questa casa ci sono due segnavia e una freccia gialla che indica una svolta a destra su una strada più piccola con una panchina sul lato sinistro.
Seguire la strada in leggera discesa seguendo i segnavia ed evitando di girare a sinistra o a destra fino a raggiungere il campo di calcio a Limiñón. Passare per la prima lavagna informativa circa il Camino Inglés collocata in corrispondenza degli incroci in questa zona. Andare diritto su un sentiero di campagna andando in discesa con il campo di calcio alla vostra sinistra. Andare diritto, il percorso è ben segnalato a tutti gli incroci. Ad un incrocio segnalato in fondo svoltare a destra su una strada secondaria. Quasi immediatamente, attraversare il ponte sul fiume e procedere in Cos. (6 km).
Dopo il cartello per Cos seguire il segnavia prendendo la strada in leggera discesa a sinistra. Andare diritto su questa strada col bosco su ogni lato passando sulla sinistra di un impianto Engas. (7 km) Andare avanti seguendo la strada in salita per la Chiesa di San Estéban de Cos, con un piccolo cimitero e un Cruceiro di fronte. NB ci sono lavori sulla parete sinistra della Chiesa.
[35]
Appena passata la Chiesa seguire il segnavia girando a destra passando il Centro Social de Cos e alla fine di questa breve strada al segnale STOP con una fermata dell'autobus sul lato opposto seguire la freccia gialla sul terreno e svoltare a sinistra. Attraversare la strada per la pavimentazione e andare diritto. Dopo un po' prendere la prima svolta a destra con un segnavia.
Dopo un po' di seguire il segnavia e girare a sinistra alla casa numero 2 con un cartello Carballal. Alla fine di questa strada breve al segno STOP seguire le frecce gialle sul terreno e svoltare a sinistra. Attraversare la strada dopo la curva e prendere la prima strada sulla destra che è segnalata all'angolo. Il cartello stradale indica che si è in direzione di Cesuras. Seguire questa strada leggermente in salita tra gli alberi.
Seguire il percorso tra gli alberi, e dopo pochi passi prendere la destra ad un bivio segnalato. Seguire questo sentiero ombreggiata nella foresta verso il basso attraversando un piccolo ruscello e poi risalire svoltando a sinistra presso il segnavia su una strada secondaria. Seguire questa strada fino in cima a un incrocio a T e seguire la freccia gialla sul terreno girando a destra su un'altra strada secondaria. Poco dopo prendere a sinistra su una strada segnalata. Seguire questa strada girando a destra all'incrocio successivo a T e proseguire in salita seguendo il segnavia fino all'incrocio successivo al numero civico 2 e seguire la strada e le frecce gialle sulla la sinistra. Questo tratto è ben segnalato e bisogna cercare le frecce gialle anche sul terreno in corrispondenza dei raccordi. Passare una casa rossa a sinistra e procedere gradualmente in salita. Dopo una svolta a destra segnalata la strada si muove discesa e in fondo a un segnale di STOP svoltare a destra e a pochi passi, svoltare a sinistra. Alla fine di questa strada alla casa numero 4 sulla vostra sinistra andare diritto come segnalate in una strada di campagna. Seguire il percorso intorno passando attraverso una sezione alberata. Procedere diritto seguendo il percorso con deboli frecce gialle sugli alberi e alla fine girate a sinistra per unirsi una strada secondaria, come indicato dal segnavia. In fondo la strada al segno STOP svoltare a destra su una strada più importante al cartello Presedo. (12 km)
Attraversare il ponte di Presedo. Procedere in salita su questa strada principale e cercare di essere vigili per il traffico veloce ma occasionale. Come la strada curva si veda il cartello segnavia uscendo dal percorso a sinistra.
[36]
Seguire questo percorso andando prima delicatamente poi più ripidamente in salita insinuandosi tra gli alberi per 300 metri giungendo poi ad alcuni edifici su una piccola strada. Andare diritto attraversando una strada secondaria prendendo di nuovo il sentiero dall’altro lato al segnavia. Dopo un brevissimo tratto presso un altro segnavia a una biforcazione nel percorso svoltare a destra. Tenersi su questo percorso fino a quando non si incontra una strada minore proveniente dalla destra - c'è una freccia su una pietra alla sinistra - svoltare a sinistra. Andare diritto questa strada fino a un piccolo cottage in rovina coperto di vegetazione e alla fine girate a sinistra con una freccia gialla posta su una recinzione di fronte.
Andare diritto fino alla fine della strada e presso il segnavia svoltare a destra proseguendo in salita fino al riparo alla fine della strada e girare a sinistra. Come girate a sinistra si puo vedere il prossimo segnavia che indica una svolta a destra ad un piccolo edificio di mattoni. Seguire il percorso attraverso gli alberi svoltando a sinistra su una strada secondaria a un segnavia. Andare diritto passando alla vostra sinistra una bacheca informativa che indica che si è giunti a Leiro a una grande area di ristoro coperta con posti a sedere utile col tempo piovoso. Passare la chiesa parrocchiale di Leiro con un Cruceiro. Attraversare la strada al segnavia prendendo a sinistra e a destra seguendo le indicazioni del segnavia. Seguire il percorso intorno un grande campo verso il basso dove c'è un segnavia che indica svoltare a destra. Seguire questo bel percorso nella foresta fino a quando si alza dolcemente emergendo accanto a una casa, e poco dopo una strada secondaria - svoltare a sinistra.
Seguire la strada e alla fine seguire la svolta sinistra segnalata. Come strada gira a sinistra, attraversare con attenzione e svoltare a destra al segnavia in un sentiero erboso. Seguire il percorso lungo una sezione tranquilla con il fiume che ribolle in basso a sinistra. Seguire questa strada fino a quando sorge lontano dal fiume con una freccia gialla su un albero che indica la destra al bivio. Si esce fuori su un altro sentiero girando a destra ad una casa che passa sulla vostra sinistra…dopo poco lungo questa strada tenere gli occhi aperti cercando una freccia gialla sul terreno che indica di svoltare a sinistra. Prendere il sentiero a sinistra immediatamente passando una casa sul lato destro e girando in discesa a destra a questa casa. Quasi immediatamente si incontra la strada con frecce gialle sul terreno e un segnavia sul lato opposto. Seguire la strada verso il basso e poco dopo si vedrà la Casa Julia / Bar Julia sul lato destro. (18 km)
L’orario di apertura è irregolare, ma se aperto questo è un punto di sosta utile per il cibo. Se chiuso, il prossimo bar è a 4 km a Vizoño. Poco dopo il Bar Julia nella parte inferiore della strada è una fontana con acqua potabile molto fredda - un altro ideale luogo di fermarsi per una pausa prima dell’ascesa in cima alla collina.
[37]
Procedere in cima alla collina, con pendenza in continuo aumento (400 metri di 3 km), fino a quando si passa dalla moderna Chiesa di San Tomé de Vilacoba seguire la strada girando fino a quando un segnavia indica una brusca svolta a sinistra e si sposta più ripida in salita. Alla fine della strada asfaltata nei pressi di una casa c'è la possibilità di guardare indietro il panorama di tutta la valle. Continuare su un sentiero forestale tutto tempo fino a quando si gira a destra in alto presso il segnavia. (21 km)
Nella parte superiore della sezione ripida seguire il percorso a la destra. Andare diritto e dopo una breve distanza uscire tra gli edifici di una fattoria con pascoli a destra. Svoltare a sinistra su una pendenza breve e immettersi nel piccolo borgo di Fontela. Andare diritto evitando di svoltare a sinistra passando una casa rosa, Vila Fatima, all'angolo. Andare avanti. Passare un'area ombreggiata molto ben posizionata con panchine, fuente e una tabella informativa che indica che ora avete raggiunto Vizoño.
Seguire la strada e dopo una piccola strada vedere un cartello che indica che c'è un bar 100 metri a sinistra. (22 km). Questo è il Bar cafè di Vizoño che può anche rivelarsi un posto utile per fermarsi.
Seguire il segnavia avanti e proseguire dritto fino al percorso. Seguire questa strada, che si inerpica delicatamente tra alberi e poco dopo incontrare un segnavia, girare a sinistra e continuare a salire delicatamente. Passare un Cruceiro in una radura con un percorso di foresta proveniente da sinistra. Seguire la direzione della freccia sul Cruceiro e prendere il sentiero a destra.
Seguire il percorso che si snoda parallelo all'autostrada in basso sul lato destro e a poi seguire il percorso verso il basso a sinistra via dall'autostrada. Seguire il percorso scendendo fino a congiungersi a una strada segnalata sul lato opposto. Svoltare a destra, tornando effettivamente indietro verso l'autostrada. Poco dopo seguire il segnavia per girare a destra al cartello che dice As Travesas e dopo una breve distanza attraversare l'autostrada su un ponte.
Dopo il ponte, seguire la strada che si snoda in salita e poi seguire un segnavia a una svolta a sinistra. Si vedranno edifici di una fattoria sulla destra ma mantenersi sulla strada da dove siete giunti girando a sinistra. La strada sbocca presso fabbricati agricoli.
[38]
Andare diritto passando i fabbricati agricoli al lato destro e dopo circa 800 metri c'è una freccia gialla che punta avanti dritto e immediatamente vedere un segnavia con percorso che va fuori a sinistra. Seguire questa strada sterrata e cercare le frecce e su un palo della luce avanti c'è una freccia che punta a destra. Quando questa pista si unisce una strada secondaria seguire il segnavia e svoltare a destra.
Seguire le frecce attraverso un piccolo borgo - passare la casa rossa la numero 1, A Rivela, e all'incrocio successivo seguire il segnavia e svoltare a destra.
Giunto alla fine di questa strada ad un incrocio con una strada più grande e attraversando la strada a sinistra c’è un segnavia. Questo è il punto dove la rotta proveniente da A Coruña dalla sinistra si unisce con la rotta da Ferrol.
Proseguire lungo il tracciato avanti e dritto svoltando quando segnalato. Dopo la graduale discesa nella parte inferiore sul sentiero erboso sul quale ora siete si troverà un grande percorso o una strada sulla sinistra in costruzione. Continuare in discesa a destra. In questo momento non ci sono frecce gialle immediatamente dopo la svolta a destra. Proseguire sulla discesa passando sulle pietre di un piccolo ruscello e proseguite dritto sull’altro lato. Eventualmente individuare una freccia gialla debole sul terreno.
Uscire a alcuni fabbricati agricoli a un incrocio a T e seguire le frecce a destra. Dopo un po' a un segnavia svoltare a sinistra.
Seguire questa pista con fattoria a destra e alla fine girare a sinistra. Seguire questo percorso girando a destra al segnavia quindi attraversare un piccolo fosso (stream ?!) con pietre proseguendo dritto e passando un cartello indicante: 1 km all'Albergue. Poco dopo il fosso tre percorsi convergono mantenersi sul percorso di destra seguendo il segnavia dritto. Passando un hórreo presso una casa all'angolo si giunge a Hospital de Bruma. 29 km (38 km da Albergue nel Miño)
[39]
Per coloro che soggiornano a Meson do Vento:
* 1. girare a destra e andare fino in cima alla strada tenendo la sinistra al bivio quindi procedendo a sinistra lungo la strada principale camminando sulla corsia dura (hard shoulder ?). Andare diritto fino a quando non ci si avvicina a una rotonda ad una TV Mast (albero TV ??) e si vede il cartello per l'Hotel Canaima Restaurante davanti a voi.
Oppure
* 2. Svoltare a sinistra entrando a Bruma e seguite le indicazioni a sinistra e a piedi scendere verso l'albergue. Poco prima dell'albergue svoltare a destra al parco giochi e andare diritto per questa strada più silenziosa per Meson do Vento seguendo le frecce rosse dipinte dall'hospitalero. Ora sono un po' sbiadite però. Dopo l’aere giochi per bambini la strada diventa un sentiero sterrato – andare diritto e a sinistra in corrispondenza dei primi due incroci, quindi svoltare a destra al segnale stop dove una strada asfaltata passa da destra a sinistra. Dopo 2 km svoltare a destra per il hostales e garage.
Girare a sinistra per entrare in Meson do Vento. Ci sono almeno quattro o cinque bar caffè, due negozi di alimentari e due bancomat, una farmacia e la chiesa parrocchiale di St Andrew.
A Meson do Vento si dispone di una scelta d'alloggio su ogni lato della strada:
Hotel Canaima - tele: 981681401 28 euro per la singola, 56 euro per la doppia e 40 euro per una stanza con un letto matrimoniale.
Ristorante con menu del Día apertura 21 o 21.30. Non sempre aperto per la prima colazione.
Pensione ** O Meson Novo - tele: 981692776 o 981696808 18 euro a persona. Questo hostal è più pulito, più recente e più rinomato rispetto l'Hotel Canaima, anche se più conveniente. Il personale è molto accogliente. Nessun menu del Día ma eccellenti di tapas e raciones sono disponibili per tutto il tempo. Possibilità di telefonare in anticipo e chiedere per i pasti da preparare. Prima colazione dalle 7
[40]
Per gli ospiti dell'albergue:
Entrano a Bruma seguire la piastrella segnavia di fronte alla sinistra e percorrete il villaggio. L'albergue con 25 letti è nella parte inferiore con un hospitalera gentilissima e suo marito, Carmen e Benino. Vivono nelle vicinanze del villaggio.
Tele: 981692921
C'è una piccola cucina e pentole per la cottura nell'albergue e c'è la possibilità di raggiungere a piedi Meson do Vento a uno dei bar – facendosi un giretto di 4 km.
Spesso l'hospitalero indicherà ai pellegrini un supermercato per le provviste e c'è anche un servizio di consegna per l'albergue:
menu del Día + panini ecc. consegnato all'albergue da: la bar Ruta Tele: 981 692 754.
Hospital de Bruma come accennato nell'introduzione, è stato un importante incrocio dei due rami del Camino Inglés e ha ancora molti edifici interessanti. La Chiesa medievale di San Lourenzo (di solito chiusa) è in fondo del villaggio sulla sinistra. La navata centrale originale è ora la Chiesa del villaggio. L'arco tra la navata ed il presbiterio originale è stata riempita per formare la parete orientale della Chiesa attuale. Sul lato esterno di questo arco bloccato ex presbiterio è stata presa a spalla di altezza. Parte dell'ospizio medievale è inserito nel casolare accanto alla Chiesa.
Per quelli lasciando l'albergue c'è un avviso utile: — Bar Novo 8 km ". Si noti inoltre che il Bar Cruceiro a 13 km da Bruma serve panini e preparerà il pranzo se telefonate in anticipo. Tel: 626 311 199. Carolina la proprietaria e suo padre parlano fluentemente inglese.
Hospital de Bruma - Sigüeiro circa 24 km
La strada oggi è molto semplice e ben segnalate.
Seguire le frecce fuori da Bruma e andare diritto per 1 km a Seixo. Andare diritto a Cabeza de Lobo con la Chiesa di San Pedro e un Cruceiro. Poco più in là c’è il Café / Bar Porto e gli attuali proprietari parlano inglese, avendo lavorato a Londra per alcuni anni. Tuttavia non ha orari regolari. (3 km).
[41]
Seguire il segnavia attraverso le frazioni di Carreira, Mámoas e Carballeira e alla fine raggiungere il villaggio di Buscas. (8 km)
Il Bar Novo è sulla sinistra e offre panini. Sull’altro lato c’è la Casa Rural (tradurrei con “agriturismo”) Dona Maria Tel: 981 681 430. La Chiesa di San Paio è vicino alla strada sulla destra e un Cruceiro. La Chiesa ha piccola statua del XVIII secolo di San Paio, un bambino martire, sulla parete esterna. C'è un'altro bar a destra, il Bar La Rúa.
Procedere fuori da Buscas seguendo il segnavia. Dopo 2,5 km dopo aver lasciato Buscas quando la rotta passa sotto la strada, attraversate la strada e passare una casa a sinistra. Seguire la strada per la sinistra segnalata da un segnavia e sulla vostra destra c’è una Casa Rural, il Antón Veiras Tel: 981 682 302. Poco dopo si vedrà la parrocchiale di San Xulian de Poulo alla vostra destra.
Andare diritto in Calle de Poulo. (13 km) Al Cruceiro sulla sinistra è il Café-Bar O Cruceiro. Questa è l'ultima possibilità di acquistare cibo e bevande prima di Sigueiro. Carolina la proprietaria è felice di riempire bottiglie con acqua fresca.
All'incrocio si trova una strada fuori a destra con un cartello Ordes 3 km dove c'è una buona scelta di sistemazioni etc. L'Hostal Louro è consigliato: scendere i gradini dalla piazza principale in via José Antonio 19. Tele: 981680831.
Se si prosegue per Sigüeiro dal Cruceiro presso il bar seguire le frecce passata la Chiesa Capilla de NS de la Mercedes e seguire indicazioni per Pereira. Dopo aver seguito le frecce per circa 2 km segue una sezione del percorso di foresta fino a un incrocio e andare diritto seguendo un marciapiede di blocchi di granito sulla sinistra del percorso e dopo una breve distanza si vedrà il segnavia successivo. Successivamente a un svolta a sinistra al bivio segnalato sulla pista forestale c'è una scheda informazioni circa il Camiño Real. Un po' più avanti attraversare una strada principale con una fermata dell'autobus che è utile per una sosta in un giorno caldo, questa si trova di fronte a un cartello “Husquarnh” e a un cartello stradale “A Burata”. (18km)
Attraversare, passando la fermata dell'autobus sulla vostra destra e procedere verso il basso e sotto l'autostrada seguire le frecce e poco girare su un lungo ampio rettilineo e andare diritto per circa 4 km fino a raggiungere un'altra fermata del bus. (22km).
[42]
Andare diritto dopo la fermata del bus, passando sulla vostra destra una serie di edifici industriali chiamati Televés. Andare diritto lungo questa strada e nella parte inferiore ignorare la strada a sinistra e seguire la strada girando a destra. Andare diritto fino a un segnavia che conduce a sinistra attraverso un percorso molto ben segnalate, fino a quando non si raggiunge la piscina locale. Passare intorno alla piscina a sinistra e passare il segnavia finale,indicando la via oltre la discarica (non so come altro tradurre “waste ground”) per Sigüeiro.
Ad una moderna scultura dedicata al Camino Inglés al lato opposto del Centro Cultural, svoltare a destra seguendo la Rúa Lenguelle e prendere la seconda a sinistra vedendo una mattonella segnavia in alto su una colonna a questa svolta. Proseguire su questa strada, la Rúa do Tambre, alla strada principale con una Farmacia al principio. All’inizio della strada svoltare a destra e camminate a fondo. Sulla vostra destra c’è l'Hostal Miras e sulla vostra sinistra c’è il ponte sopra il Río Tambre. (24km)
Dove alloggiare?
Ci sono due opzioni in Sigüeiro:
* 1. Con il permesso dell'Ayuntamiento per i pellegrini è possibile a dormire nella palestra o polideportivo ma si può arrivare solo dopo le 17 e dopo aver chiamato l’addetto - tel: 981691478 o 616 408 598 o 659975171 o chiedere all’ hospitalera di Bruma. Ci sono materassi e docce. Il polideportivo è vicino alla piscina che passa sulla via per Sigüeiro - si sale dalla discarica (sempre “waste land”) a sinistra verso alcuni appartamenti e poi svoltare a sinistra in una corsia. La sistemazione è molto spartana.
* 2 L'Hostal Miras - tele: 981 69 45 08. 15 Euro per una stanza - molto alla mano ma con cibo fatto in casa eccellente e a prezzi ragionevoli.
Ci sono autobus che vanno regolarmente a Santiago e c'è la fermata dei taxi di fronte al bar dell'Hostal Miras.
[43]
Messa e sello:
entrambi disponibili presso la Chiesa di Barciela dedicata a Sant'Andrea. Messa a 19.30. Sello disponibile nella sacrestia. La Chiesa è appena oltre il ponte dall'Hostal Miras e sulla rotta di Santiago.
Sigüeiro - Santiago de Compostela circa 16 km
Attraversare il ponte sopra il fiume Tambre e alla fine del ponte seguire il segnavia a sinistra. C'è una lieve differenza tra la distanza indicata sul segnavia da qui a quella che figura in questo manuale. Questo è dovuto a cambiamenti di rotta. La differenza complessiva è solo circa 0,5 km. Salire sulla corsia e girare a destra passando la Chiesa, da un lato e un chiosco da altro.
C'è un rubinetto dell'acqua sulla parete alle spalle della Chiesa, accanto al cancello del cimitero. Se le bottiglie non sono piene questa è l'ultima possibilità per riempirle fino alla periferia di Santiago.
Salire la pendenza davanti a voi con il cimitero parrocchiale alla vostra sinistra. Andare diritto in una strada forestale. Dopo circa 1 km il percorso emerge su una strada secondaria. Girare a destra seguendo il segnavia. Seguire questa strada fino al segnale di STOP e attraversare la strada principale e prendere un percorso di foresta di fronte con il segnavia posto sul lato destro. Ignorare l'immediata svolta a sinistra in una casa ma andare diritto seguendo il sentiero costantemente in salita.
Rimanere su questa strada, su un tratto dritto abbastanza a lungo fino ad un incrocio a T alla fine con un segnavia che indica svoltare a sinistra.
Continuare su questa strada in discesa a breve distanza da un incrocio stradale e seguire il segnavia svoltando a destra. Dopo poco salire leggermente su questa strada e seguire il segnavia svoltando a destra. Seguire questo percorso lungo e in leggera discesa vicino e parallelo all'autostrada. Girare leggermente a sinistra e a un incrocio stradale enorme (staggered??) proseguire diritto seguendo il segnavia.
Seguire questo percorso girando intorno al lato sinistro di un grande campo con alberi sulla vostra sinistra. Come si passa il campo sulla vostra destra, evitare la sinistra seguendo il segnavia dritto. Procedere in discesa sul percorso e andare diritto attraverso un tunnel sotto l'autostrada. (3,5km)
[44]
Poco dopo il tunnel di seguire il cartello segnavia e svoltare a sinistra. Presto ad un incrocio sulla strada proseguire dritto e seguire le frecce lungo un sentiero largo tra gli alberi. Seguire il percorso e come esso prosegue giù per la strada, ma poco prima, seguire il cartello segnavia e svoltare a sinistra. Andare diritto delicatamente in discesa e dritto all'incrocio successivo. Andare diritto all'incrocio successivo e seguire il segnavia sul muro di una casa rosa sulla sinistra. Poco dopo c’è un Cruceiro con area pic-nic e parco giochi per bambini a sinistra.(5 km)
Andare diritto passando una Chiesa sulla sinistra e andare diritto fino alla fine della strada tra le case e svoltare a sinistra al segnavia. Poco dopo seguire le frecce gialle e camminare lungo la corsia d'emergenza lungo il lato sinistro del N 550 (nome di una strada ??) mantenendosi vicino alla barriera. Quindi girare a sinistra e passare su un sentiero di ghiaia davanti a una casa e attraversare la strada e andare in discesa girando a destra in un tunnel sotto il N 550. Passare sotto la strada e poco dopo salendo una leggera pendenza seguire il segnavia a sinistra lungo un percorso. Alla fine di questa sezione appena si raggiunge una strada secondaria ad un edificio di campagna seguire il segnavia a sinistra.
Seguire questa strada fino al segnale STOP sulla strada principale e svoltare a destra al segnavia per passare un edificio sulla vostra sinistra con un'area pic-nic al lato. Andare diritto sulla corsia davanti a voi.
Dopo aver svoltato a sinistra andare diritto seguendo la freccia gialla sulla parete. Continuare su questa strada piccola girando a sinistra presso il segnavia sulla casa di pietra sulla destra. Allo STOP alla fine di questa sezione girare (turn hard ??) a destra su una piccola strada che passa a fianco, ma sotto la strada principale. Passare sulla vostra sinistra un grande cartello per Santiago de Compostela.
Alla fine di questa sezione salire un piccolo sentiero a sinistra passando dietro la barriera (crash barrier) quindi attraversare un ponte in cemento su un piccolo fiume e andare diritto alla fermata dell'autobus. Alla fermata del bus spostarsi fuori a sinistra a camminare accanto la barriera di crash sul lato destro della strada lungo la corsia preferenziale per autobus. Poco dopo passare un hórreo e un edificio su altro lato della strada con il cartello “Ferreteria Cruz ". All'incrocio successivo girando a destra si vedrà la freccia gialla sul terreno e sul palo opposto. Seguire questa strada a destra. Appena passato il numero civico 4 di fronte a un piccolo edificio di Telefónica voltare a sinistra.
Procedere attraverso un tunnel di cemento sotto la ferrovia. (8 km)
[45]
Andare diritto in salita e ad un incrocio con una casa sulla vostra sinistra seguire il segnavia a sinistra su un percorso attraverso gli alberi. Come si sposta fino alla pendenza rendersi conto che questo è l'ultimo tratto duro che si farà per sul Camino Inglés! Un altro motivo per essere felici è che ora mancano meno di 10 km a Santiago.
In cima alla salita presso il segnavia svoltare a sinistra su un altro percorso. Nella parte superiore seguire questa strada fino a un incrocio e girare a sinistra. All’inizio sembra che NON ci siano frecce. Dopo aver girato a sinistra andare diritto e infine su un pilone dell'elettricità con una freccia gialla sbiadita ma molto rassicurante. Andare diritto. Come si passa che un traliccio dell'elettricità più grande sulla vostra destra il percorso attraversa una zona ombreggiata da alberi e appena si esce fuori sulla strada con un edificio di pietra sulla destra c'è finalmente un segnavia che indica che una svolta a destra.
Passare lungo la parte anteriore della casa lungo la corsia d'emergenza della strada principale. Passare a una “cabina elettrica” bianca con un tetto di maiolica. Andare diritto passando la casa n 52 su altro lato della strada. E un altra casa di mattoni e al cartello di limite di velocità 80 km/h girate a destra passando la casa n. 30 Casa de Andrea sulla destra. Salire leggermente poi ad una vecchia fabbrica seguire il segnavia a sinistra prendendo il sentiero leggermente discesa.
Andare diritto in questo percorso attraverso i boschi seguendo segnavia e come si arriva alla fine del percorso in una piccola strada che corre parallela alla N 550 seguire il segnavia a destra.
Andare diritto lungo la strada secondaria parallela alla strada principale per 1 km, alla fine, girando a destra e che esce su una piccola strada con un segnavia. Svoltare a destra.
Andare diritto in discesa passando le fabbriche sulla sinistra e dirigersi in salita su una strada sterrata tra gli alberi. Seguire questo percorso e un segnavia girando a sinistra. Andare avanti diritto. Alla fine di questa sezione a una fabbrica seguire il segnavia sul muro e girare ad una leggera discesa a destra. Quindi raggiungere un edificio di uffici moderni della Telsís sulla vostra sinistra con un segnavia davanti a voi. Girare a sinistra. (12 km)
[46]
Ora siete nella periferia industriale di Santiago nella fase finale del viaggio. A differenza di altre vie di Santiago, come il Camino Francés e la via de la Plata, l’ingresso dei pellegrini in città dal Camino Inglés, non presenta la bella vista da lontano dele guglie del Duomo che si avvicina. Non vedrai la cattedrale fino a quando non si è quasi arrivati ad essa. Per coloro che non hanno ancora camminato a Santiago prima quella meraviglia deve ancora venire.
Andare diritto passando il café bar Poligono sulla destra. Andare diritto attraverso due rotonde poi passare a destra di un grande cimitero murato e abbandonare gli immobili industriali e andare a una casa al numero 66 sulla sinistra con una tegola segnavia. (13 km)
Andare diritto sullla strada che si passa tra le case. Dopo 300 metri passare il Café Bar Nero sulla sinistra. Al segnale di STOP subito dopo il bar seguire segnavia a sinistra e passare davanti al Café Bar Andega Bello. Un po' più in là osservare la freccia gialla sul palo e sulla pavimentazione e seguire la strada a destra passando il café bar José Rey – Andare diritto fino al numero 59 di Rúa do Tambre in Meixonfrio e notare una svolta a destra segnalata. (14 km)
Seguire la strada in leggermente in discesa passando un lavadero sulla vostra sinistra, poi salire verso l'inizio della strada agli alberi con un segnavia di fronte che indica svoltare a sinistra.
Andare diritto lungo questa strada passando alla vostra sinistra il Centro Libredón al numero 94 con le decorazioni della finestra a forma di conchiglia. Alla casa numero 58 andare diritto avanti fino a quando non si arriva a una svolta a sinistra con una freccia gialla sulla parete opposta. (15 km). Svoltare a sinistra e seguire la strada girando a sinistra e presso il Café Bar Garcia Lorca nota la freccia gialla sul marciapiede di fronte con un segnavia e attraversare entrando in un piccolo parco prendendo il primo percorso di destra con degli archi sulla vostra sinistra. Camminare fino alla statua di Pablo Iglesias, al quale è intitolato il parco e utilizzando gli attraversamenti pedonali attraversare diagonalmente fino al lato opposto da dove siete ora per la Rúa da Pastoriza. Alla rotonda dietro di voi, vi è una grande scultura moderna di un pellegrino. A piedi lungo la Rúa da Pastoriza allontanandosi dalla scultura. Ora ci si sta muovendo per la città vecchia di Santiago e la cattedrale. Cercare le torri della cattedrale che appariranno sopra i tetti della città.
Poco prima della Chiesa sulla sinistra la strada diventa la Rúa dos Basquiños. Andare diritto fino a incontrare un edificio governativo (dealing with emigration ?? commercio / emigrazione ??) sulla sinistra a quel punto attraversare e procedere lungo una strada inferiore sulla parte destra la Rúa Santa Clara passando il Convento del Carmen.
[47]
Ora si entra nella vecchia città di Santiago. Per coloro che non l’hanno visitata prima la città medievale con tutte le sue strade, piazze e vicoli è facile confondersi. Le fasi finali del Camino Inglés sono semplici - dovete andare dritto avanti tutto il cammino lungo la Rúa Santa Clara fino a diventare la Rúa dos Loureiros, la Porta da Pena, la Rúa da Troia e quando la strada si restringe con edifici su entrambi i lati giungere alla fine e svoltare a destra. Andare diritto ignorando la svolta a sinistra e entrare nella Plaza Immaculada, con la cattedrale che sorge alla vostra sinistra. Andare avanti scendendo i gradini sotto l'arco davanti a voi e raggiungerete la monumentale Plaza del Obradoiro a Santiago de Compostela. (16 km)
Congratulazioni!
Siete arrivati
Arrivati a Santiago:
il pilastro, l'abbraccio e la tomba
Ogni giorno i pellegrini arrivano nella Piazza della Cattedrale, ma il viaggio non è ancora finito, hanno ancora delle cose da fare.
Entrando nella cattedrale ogni pellegrino tocca in primo luogo il pilastro raffigurante l'albero di Jesse, dove ora si possono realmente mettere le dita in scanalature contrassegnati da secoli di mani. (chiuso per restauro nel 2008).
[Nota del traduttore: ho saputo che non si può entrare nella cattedrale con gli zaini, ma bisogna lasciarli in un apposito deposito custodito in un locale appositamente adibito poco lontano dalla piazza]
Poi sul retro dell'altare maggiore recarsi dietro la statua di San Giacomo a dargli il tradizionale "abbraccio" - un caloroso abbraccio in segno di gratitudine per un viaggio fatto bene.
Si scende quindi alla tomba del Santo a ringraziarlo, per tutto ciò che è capitato durante il lungo viaggio fino a qui.
[48]
Sigillo di approvazione – La Compostela
I pellegrini a Santiago de Compostela hanno un passaporto del pellegrino (La Credenziale) con loro. Essi l’hanno timbrata in tutti i luoghi in cui si sono fermati sulla strada. Questo documento fornisce l'accesso alla rete dei rifugi forniti lungo le rotte.
Accanto alla cattedrale c’è l’ufficio dei pellegrini, al nunmero 1 di Rúa do Vilar. È proprio come un “controllo del passaporto”. Lì la credenziale riceve il sigillo finale della Cattedrale di Santiago. I pellegrini che hanno camminato almeno gli ultimi 100 km o hanno viaggiato in bicicletta per almeno 200 km con un movente religioso o spirituale avranno il loro nome scritto in latino sulla Compostela, il certificato attestante il loro pellegrinaggio.
Coloro che viaggiano da Ferrol possono ricevere la Compostela e coloro che viaggiano da A Coruña riceverà il timbro della cattedrale.
Messa del pellegrino:
Ogni mattina circa alle 11 tutti cominciano a incamminarsi alla cattedrale. Si riempie rapidamente e da mezzogiorno ci sono solo posti in piedi. Zaino cuscinetto pellegrini si mescolano con fotocamera toting i turisti.
Allo scoccare del mezzogiorno, il cantore intona un antifona d'ingresso, come: "Laudate Dominum, Omnes Gentes, Alleluia" e le voci di 1000 ripetere "tutti uomini lodano il Signore, Alleluia". La processione dei sacerdoti entra, e molti di loro indossano ancora le scarpe da trecking sotto i paramenti sacri. Una lunga lista viene letta elencando i paesi da cui i pellegrini sono arrivati nelle ultime 24 ore.
La messa che segue è molto movimentata, da lingue e accenti diversi che contribuiscono alla celebrazione e dai pellegrini con un profondo senso di sollievo, gratitudine e di festa per il viaggio si è concluso.
Per loro forse... ma anche durante la messa molti ne arrivano ancora... passando dietro l'altare e abbracciando la statua di San Giacomo.
[49]
il Botafumeiro
Il Botafumeiro è il turibolo più grande del mondo, del peso di 80 kg. Alcuni dicono che era usata come un deodorante medievale quando la cattedrale era piena di pellegrini che non si erano lavati per tutta la durata del loro viaggio. Altri dicono che i fumi d'incenso che produce simboleggiano le preghiere dei pellegrini.
Al giorno d'oggi il Botafumeiro è oscillato alla fine di alcune delle messe del pellegrino quando una squadra di otto “tiraboleiros " fa funzionare un enorme sistema medievale facendolo oscillare per tutta l'altezza e la lunghezza del transetto della cattedrale.
Il giorno è concluso
Durante molti mesi dell'anno c'è un servizio serale nella cattedrale dalle 21 alle 22 solo per i pellegrini che hanno viaggiato a Santiago, a piedi, in bicicletta o a cavallo.
THIS GUIDE IS ALSO GIVEN ON THE STRICT UNDERSTANDING THAT
PILGRIMS USING IT WILL SEND COMMENTS HELPFUL TO FUTURE
Tradotta in italiano da Ermanno (maggio 2010)
NOTE:
Come si noterà questa traduzione parte da pagina 14, in quanto, per motivi di tempo, ho tradotto solo la parte che più mi interessava.
La guida completa comprendeva 6 pagine introduttive relative all’ edizione precedente, alla confraternita di san Giacomo nel Regno Unito,alcune statistiche, link utili per internet, note sulle tappe e sugli albergue e consigli su come arrivare alle città di partenza e sulla lingua usata in Galizia. Inoltre da pagina 1 a pagina 12 c’era la spiegazione dell’itinerario che partiva da A Coruna, mentre a pagina 13 c’era l’elenco degli alberghi di Ferrol.
Ho fatto del mio meglio anche se l’inglese che so è quello che ho imparato alle medie (e che non ho mai potuto esercitare) usando i potenti mezzi messi a disposizione dalla rete; ci sono per questo motivo alcune parole che mi lasciavano qualche dubbio e che ho preferito lasciare in lingua originale, magari tra parentesi e in corsivo. Ho cercato di mantenere anche la stessa spaziatura tra i paragrafi e i capoverso così da permettere un più facile confronto con la guida originale in inglese.
Io farò questo cammino portandomi la guida ma cercherò di fare tappe cercando di usare solo i rifugi a disposizione dei pellegrini.
Per contatti o altro: kermitilrospo@yahoo.it

2 commenti:

  1. Ottimo lavoro!!! Quando parti per il Cammino? Io partirò da Ferrol il 20 settembre!!!

    RispondiElimina
  2. ho camminato ;o) dal 26 al 30 giugno. quando avrò tempo butto giù due righe sull'esperienza

    RispondiElimina

commenti? fate vobis