Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 14 febbraio 2016

Esco a fare un giro in bici: la via dei fontanili

Incuriosito dai cartelli incontrati per strada in un venerdì sera alcolico con amici decido alla prima occasione utile di farci un giro in bici.


La via dei fontanili nella bassa bresciana è un circuito ad anello di una cinquantina di chilometri che si snoda tra i comuni di Lograto, Berlingo, Maclodio, Trenzano, Travagliato, Castelmella, Torbole Casaglia e Azzano Mella.

Qui il pdf esplicativo fornito dal comune di Maclodio.

Raggiungo il punto di partenza più vicino a casa mia pedalando meno di un'ora su strade secondarie fino ad Azzano Mella.



Da qui si può scegliere se seguire le frecce blu o quelle gialle scegliendo di percorrere l'anello in un senso o nell'altro




Quella qui sotto, per la felicità di qualcuno, è l'unica foto che ho fatto perchè anche oggi il destino ha voluto che piovesse nell'ennesima mezza giornata di ferie arretrate da smaltire.
il Mella presso Azzano Mella
Per sicurezza avevo scaricato la traccia per il gps da uno dei tanti siti di condivisione online (bikermap se non erro) ma alla fine è stata praticamente inutile dato che il giro è veramente ben segnalato (l'unica incertezza uscendo da Lograto ma è stato un attimo di smarrimento :D)

Lograto . il castello (fonte:web)

un tratto nei pressi di Torbole (fonte:web)
 Ci sono tratti di sterrato in aperta campagna o strade secondarie a bassissimo traffico, ma capita di pedalare costeggiando anche qualche strada parecchio trafficata, per fortuna sempre su ciclabile in sede protetta senza correre rischi particolari.

Mi è piaciuto molto Lograto col suo bel castelletto e il parco circostante e anche alcune zone di fontanili molto ben curate tipo il parco del fontanone a Castel Mella (dai cartelli mi pare di capire che si siano usati fondi europei per lo sviluppo turistico rurale o roba del genere); mi sono piaciuti meno i tratti di passaggio da alcune zone industriali dove ho notato un po' di degrado e sporcizia.

Sicuramente un bel giro da fare quando ci sarà caldo, non sono rare le fontanelle dove è possibile riempire le borracce. Io l'ho fatto in questo inverno caldo pedalando almeno per cinquanta chilometri sotto la pioggia e non mi è mai venuta sete :D

totale: 80 km
tempo in bici: 4h 22min

6 commenti:

  1. 80 chilometri in bici...
    voi ciclisti non siete in ordine, no no...

    RispondiElimina
  2. Ciao complimenti per la pedalata,anche io amo la bicicletta, uso giornalmente come mezzo di trasporto cittadino e per le escursioni sul Carso triestino,ma mi limito a causa dell'età ad una quarantina di Km.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche per me è un valido sostituto all'automobile nel tragitto casa - lavoro.

      prima di morire verrò a fare una pedalata dalle tue parti :D

      Elimina
  3. 80km li faccio in sei mesi.
    In automobile.
    Rispetto e stima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caspita, usi un sacco i mezzi pubblici :D

      Elimina

commenti? fate vobis