Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

mercoledì 22 luglio 2015

è arrivato l'isis

ciao mamma sono in tv (*)
....e a ruota è arrivata anche Rete4 a strumentalizzare l'arresto di due cazzoni
che vivevano in paese con una delle sue trasmissioni del cazzo che da fiato ai genialoidi che con trentotto gradi all'ombra si vestono a festa per apparire alla tele e sputarsi veleno addosso l'un l'altro.

I terroristi esistono di sicuro, ma davvero c'è qualcuno che crede che due mezzeseghe che si fanno dei selfie minacciosissimi inneggiando alla ""JGiiiaad"" e li mettono su facebook siano un pericolo per l'occidente?
Questi sono un pericolo per la società come lo sono il branco di ragazzini (Cristianissimi!!) che picchiano un handicappato e poi fanno il video per farlo vedere in giro. Solo bullismo e esibizionismo tanto per raccattare un po' di figa in giro. Sono pericolosi come quelli che non usano l'Amuchina per lavarsi le mani.

Comunque voglio ringraziare personalmente la Digos che con un immenso lavoro di intelligence sta cercando di fermare il dilagare di questa cosa che è quasi una malattia: il selfie.

(*) no, non c'ero





2 commenti:

  1. Per fortuna non ho visto il pezzo di cui parli, ma posso dire che la gente sta male veramente. Di testa proprio. E non per il caldo.

    RispondiElimina

commenti? fate vobis