Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

martedì 2 giugno 2015

la piscina fuoriterra 2015

il lido del rospo
Oggi finalmente ho inaugurato la piscinetta del giardino facendo i primi tuffi. Quest'anno però c'è stato qualche problemino: forse perchè la primavera è stata un po' bizzarra (molto caldo di giorno, temperature molto basse la notte) oppure perchè ho trattato l'acqua prima dell'inverno con prodotti scadenti (in effetti ho cambiato marca) o non l'ho pulita bene prima di coprirla (in effetti qualche cadavere ce l'ho lasciato dentro), fatto stà che mi sono ritrovato con la piscina piena di alghe e l'acqua tutta verde, cosa che non mi era mai capitata in questi anni da bagnino da giardino.

Come comportarsi in questi casi?

L'acqua sembra verde perchè è il fondo e le pareti che sono completamente sporche; c'è un po' di sedimento galleggiante ma è una cosa minima. Per prima cosa bisogna ripulire completamente il fondo e le pareti: io ho la scopetta che con un tubo si collega allo skimmer e con questo strumento aspiro il sedimento scaricandolo all'esterno della piscina. Ho dovuto ripetere 2-3 volte questa operazione perchè il fondo era talmente sporco che appena muovevo la scopa l'acqua diventava talmente torbida da impedirmi di pulire con precisione la piscina.

Fatto questo si fa il trattamento d'urto con dicloro in grani sciolto in acqua (la quantità di cloro dipende dalla dimensione della piscina) e si aspettano almeno dodici ore prima di analizzare l'acqua.

Dopo il trattamento si regola il ph dell'acqua: nel mio caso il ph era piuttosto basso e ho dovuto correggere col ph plus.

Verificati i parametri di solito si prosegue il trattamento con le pastiglie di tricloro messe nello skimmer ed eventualmente si aggiunge all'acqua dell'antialghe: io di solito ne mettevo un bicchiere alla settimana nei periodi più caldi (la mia piscina contiene circa 16 mq) ma questa volta mi sono fatto prendere dal panico perchè c'era ancora qualche alghetta a zonzo e l'acqua non era limpidissima e me ne sono caduti dentro almeno tre litri o forse più. Il giorno dopo mi sono accorto che durante il normale funzionamento del impianto di filtraggio (a sabbia) si formava sulla superficie dell'acqua una leggera schiumetta. Ho provato a scaricare/sciacquare il filtro ma la schiuma rimaneva. Per sicurezza ho impedito l'utilizzo  della piscina ai miei famigliari però ho notato che se l'impianto di filtraggio era spento dopo un'ora la schiuma spariva da sola e l'acqua riacquistava una limpidezza eccellente. Dopo un paio di giorni mi sono stufato di aspettare e mi ci sono tuffato ....cercando almeno di non bere :D

Vi sto scrivendo senza alterazioni delle mucose o arrossamenti dell'epidermide :D per cui credo che la schiumetta dovuta all'eccesso di antialghe non sia tossica (sulla confezione del prodotto l'unica avvertenza è quella di non disperderlo nell'ambiente) e dovrebbe sparire col tempo.

........speriamo...... :D


11 commenti:

  1. Poi un giorno andrai a pisciare e il pisello ti sarà caduto ommioddio!!! W le alghe! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma noooo, le alghe fanno benissimo al pisello !! e se cade speriam che non mi rimbalzi nel C__O

      Elimina
  2. ahahaha ha ragione cervello O_o
    cmq, rischi solo una micosi...sarai un rospo a pois :DD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. micosi? con tutto il cloro che ho buttato rischio soro l'albinismo!

      Elimina
    2. no no, è proprio il contrario, ammazzi tutti i batteri saprofiti che ci difendono, e te becchi la micosi.

      Elimina
  3. ma perchè modificare il ph dell'acqua? non è la stessa che usi per lavarti, bere e fare da mangiare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ma è lì ferma da sei mesi e se il ph non è neutro (tra 7,2 e 7,6) provoca arrossamenti agli occhi o alla pelle. Spesso il ph varia dopo un temporale..sai com'è, le piogge acide, ecc..

      Elimina
    2. azz, da noi, se non la svuoti in inverno, hai il ghiaccio per tutto l'anno :-/

      Elimina
    3. io ci metto l'antigelo (non scherzo..) però d'inverno un po' di ghiaccio lo fa lo stesso

      Elimina
  4. io non ho lo spazio per una piscina esterna... credo me ne farei anche poco o niente a dirla tutta... certo è che in questi giorni sarebbe stato un toccasana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un tuffo dopo la giornata lavorativa è davvero rigenerante. potrei farne a meno? penso di sì, ma ormai ce l'ho :D

      Elimina

commenti? fate vobis