Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

venerdì 6 dicembre 2013

Chissenefrega

è morto Nelson Mandela
d'altronde che altro doveva fare a 95 anni ?

13 commenti:

  1. Io la amo. Platonicamente, eh, sia chiaro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. faccia pure...... se non da fastidio a Platone...

      Elimina
  2. Grazie della prima risata del giorno! Platone non dovrebbe aver niente da ridire. È morto stecchito da un bel pezzo! Sa, è uno degli inconvenienti della morte: non si ha più il diritto di protestare!

    RispondiElimina
  3. Signor rospo, ha dato la solita craniata sulla saracinesca arrugginita? Giace a terra svenuto? No, passavo di qua è stavo notando che in questa foto Mandela somiglia a Ray Charles che canta Georgia on my mind. Non trova? Arrivederci, signor rospo, buona domenica e ottima pedalata, se pedala. Se non pedala, buon qualcosa d'altro. Io vado a mettere a bagno il fungo.

    RispondiElimina
  4. si trovo, anche se è evidente che sia molto meno cieco. lei invece trova funghi? complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di funghi ne trovo a carrettate. Al supermercato se ne trovano moltissimi! Ahimè, tutti secchi, specie quelli porcini. Tocca metterli a bagno nell'acqua calda per rianimarli, altrimenti è impossibile usarli...

      Elimina
  5. Ultimo tag da dieci e lode. E poi guardatelo: se la ghigna anche lui, alla facciaccia nostra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti.... io provo una grande ammirazione per quell'uomo, indipendentemente dalla notizia che sia morto!

      Elimina
  6. Hai scritto la stessa cosa del mio amico G. Il che, sappilo, è preoccupante. Però io sono d'accordo con te.
    Del resto gente che manco sapeva chi fosse Lou Reed alla notizia della sua morte ha iniziato a postare canzoni.
    Signori, questo è Fb.

    RispondiElimina
  7. ...non sopporto di dover convenire con te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi sempre consolarti facendo shopping compulsivo !!!

      Elimina

commenti? fate vobis