Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

venerdì 29 marzo 2013

Calvari

è venerdì santo e si sa c'è da soffrire e portar la croce. questa mattina però è spuntato un raggetto di sole (uno solo) e ha deciso di non piovere, allora ho inforcato gli occhiali arancio e la nuova bici e sono uscito di corsa col mio completino bianco anche se c'erano solo 7 gradi.

la bici l'ho provata davvero poco e quando l'ho collaudata ho scassato subito due raggi (troppo entusiasmo :D); sapevo che avrei dovuto controllarla meglio prima di uscire che qualcosa da cambiare c'era (il copertone posteriore), ma dopo sette giorni sette di pioggia scalpitavo e sarei uscito anche in monopattino.

un paio di chilometri d'asfalto e poi via ne fango. dopo una decina di chilometri buco. non ho tolto le rotelle l'altro ieri, do un'occhiata e vedo subito dove il copertone è ormai troppo consumato per resistere a lungo ma invece di tornarmente a casa dopo aver cambiato la camera d'aria decido di tirare dritto e farmi un giro lungo anche se non ho più tubi di scorta e ho dimenticato la bomboletta del fast.

ovviamente e meritatamente buco un'altra volta in un punto che si trova esattamente a 18 km da casa mia.

bosco del Lusignolo


quello è fango... sappiatelo !!
il cicloviaggiatore che c'è in me si rifiuta di chiamare qualcuno per farsi venire a prendere, ho voluto rischiare e adesso mi arrangio. do una prima pompatina con la pompetta portatile e la gomma sembra gonfiarsi. si sente un sibilo leggero, si sgonfierà ma per un po' tiene. quel po' sono circa 700 metri. scendo, pompatina e via. altri 700 metri, scendo, pompatina e via, a volte faccio qualche metro in più, altre volte solo 400. quando arrivo al bosco del Lusignolo faccio due passi ma mi stufo presto, do una pompatina e riparto. 500 metri, scendo, do una pompatina e riparto. così per diciotto chilometri. (*)
la mia personalissima via crucis ciclistica :D
non sembra ma sono felice :) almeno non piove

e non mi faceva così male il braccio dalla pubertà !!

(*)  STATISTICHE:

fango deglutito durante la fase aerobica: 73g
insetti di varia natura ingurgitati: 2
chilometri in sella: 37 km
chilometri a piedi: 3 km
fermate per gonfiare la ruota: 30
numero pompate (approx): 943
bestemmie: non tante come pensate

37 commenti:

  1. ahahahhah bell'avventura!
    Hai pompato poco...o troppo....'nzomma quel coso sotto la maglietta cos'è? ;)
    Nelle foto pubblicitarie di Bekam ho visto simili rigonfiamenti ma restavano in prossimità delle mutande ahahahhah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avevo in tasca la pompetta.... e poi il resto è panza! :D

      Elimina
    2. mi correggo, avevo in tasca berretta e guanti (la pompetta è in mano). La panza quella rimane invariata!

      Elimina
  2. E domani la seconda stazione della via crucis, mi raccomando!
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stazione? se c'era avrei preso un treno :D

      Elimina
  3. un pò come Gesù, te le vai a cercare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, e figurati che anch'io fino ai trent'anni mi sono fatto fondamentalmente i fatti miei :D

      Elimina
  4. primo io quelle le chiamo frenate.
    secondo se volevi fare la via crucis la bici te la dovevi portare in spalla per tutti i diciotto chilometri. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prrrrrrrrrrrrr....

      non sono frenate!!

      Elimina
    2. senti, non vorrei farti preoccupare ma ti sei accorto di avere il pollice dell'assassino?

      Elimina
    3. interessantissimo questo articolo sulla lettura dei pollici. Io però al massimo leggo l'indice o mostro il medio :P

      ....e comunque perchè dovrei preoccuparmi ???? siete voi che dovreste preoccuparvi hihihihihihihihihhiihi !!!

      Elimina
    4. hihihihihihi è da considerare risata malefica...aaaiiiiuuuutooooooo!!!!

      Elimina
    5. Io ho confrontato anche i pollici della mia tv! Non sono assassini, solo scemi.

      Elimina
    6. tra l'altro ho un passato da autostoppista per cui...... :D

      Elimina
    7. Ah, era un vigile urbano. Interessante. Come sono gli automobilisti bresciani? Disciplinati?

      Elimina
    8. il bresciano medio, dal punto di vista automobilistico è da considerarsi un Tamarro!

      Elimina
    9. Buono a sapersi, grazie!

      Elimina
  5. Io non ho la linea dell'intuito! È grave?

    Signor rospo, nel vedere il suo culone il toro in me ha scalpitato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sig.ra Silvana non la facevo cosi' perversa :D
      Rospo sei puntato

      Elimina
    2. Ma che ha capito?! Il mio toro voleva a prenderlo a cornate! C'è pure il bersaglio disegnato!

      Elimina
    3. io l'avevo capita al volo stavolta :D

      mi sa tanto che è S. quella un po' perversa :D

      Elimina
    4. l' avevo visto questo video...più che perversa, e' che sugli anonimi non si può mai giurare, di che genere siano...
      :P

      Elimina
    5. D'ora in poi mi firmerò Anonimomonima.

      Elimina
  6. Sè, "fango", certo, come no :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non avendo parafango.... ne paraculo.... :D

      Elimina
  7. Volevi proprio immedesimarti in una Via Crucis è? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che.... certe volte sono scemo.... :D

      Elimina
  8. Ahahahah sei stato un grande, hai tutta la mia stima xD Sicuri sicuri sia fango comunque?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dato che ho fatto strade di campagna al limite può essere solo un po' di letame, ma non è comunque farina del mio ...sacco!!

      Elimina
    2. E come è arrivato il letame sulle sue auguste chiappe, di grazia?

      Elimina
    3. nello stesso modo in cui c'è arrivato il fango!

      Elimina
    4. Capisco. È caduto malamente.

      Elimina
    5. daiijje... il parafango ti ripara dal fango. senza il fango viene portato dalla ruota verso l'alto, fin sopra il casco!! non sono cascato!!!!

      Elimina
    6. Allora è stata una pedata nel sedere. Dalla forma del segno, data con uno zoccolo olandese. A pianta larga! Una valchiria olandese e piedona!

      Elimina
    7. magari..... non ci sono valchirie all'orizzonte :D

      Elimina

commenti? fate vobis