Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

sabato 31 marzo 2012

tre mesi dopo

in questo post di fine anno avevo messo i classici propositi che molti fanno per essere provare a diventare una persona migliore: dopo i primi tre mesi vediamo un po' a che punto sono giunto:

Per vostra totale Scomodità elenco i propositi per punti e se volete sapere a cosa si riferiscono dovrete pure rileggervi il post di cui sopra , ma anche no che tanto è una cosa mia e non ve ne po' fregà dde meno!

  • Punto 1: ho letto agilmente due romanzi mentre per il terzo sto faticando perche il punto 7 ha invaso i momenti intimi che dedicavo alla lettura; per lo studio di una lingua straniera mi sto applicando davvero poco anche se ho studiato anatomicamente una lingua "diversa" (sempre per applicare il punto 7).
  • Punto 2: ancora non ci siamo, ma ci sto lavorando (il punto 7 mi rende espansivo ma ancora con poche persone e comunque non intendevo quello quando ho fatto il proposito).
  • Punto 3: questo è davvero il punto utopico: non ce la farò mai, però per salvarmi in corner ho dichiarato pubblicamente che nel 2012 sicuramente mi esibirò in un locale affollato dove fanno karaoke... penso che più di così per quest'anno non possa dare a questo punto.
  • Punto 4: i lavori sono quasi fermi, ma ho pedalato parecchio e lavorato poco: diciamo che appena inizierà a piovere spesso mi chiudo in casa col pennello in mano.... LO GIURO!
  • Punto 5: non mi sono ancora iscritto e per ora ho fatto un test piuttosto duro per le mie natiche di 170 km in circa 9 ore, ma tutto su asfalto; la gara che vorrei fare è questa.
  • Punto 6: il raduno a cui inizialmente avrei partecipato volentieri si svolge nel periodo della gara sopracitata per cui mi sto orientando su altri eventi (comunque ho già fatto il mio secondo cicloviaggio).
  • Punto 7: FATTO (e ho fatto anche del casino dato che...... ma magari prima o poi ci faccio un post)
  • Punto 8: FATTO ovvero ho postato tre ricette collaudate da me qui, qui e qui ma non credo che questo punto possa considerarsi mai concluso anche perchè ho il viziaccio di mangiare tutti i giorni.
  • Punto 9: Mi sto attrezzando e ho già fatto le prime semine anche se devo dire che nel mio paese hanno aperto un comodissimo spaccio dove vendono la verdura in busta già lavata a prezzi concorrenziali per cui.... vedremo!
  • Punto 10: Zero, anche quest'anno non sto tenendo conto come facevo un tempo delle entrate e delle uscite del nostro bilancio famigliare; spero di non finire in bancarotta anche se per ora le spese sono ampiamente tutte sotto controllo per fortuna.


Ci aggiorniamo tra tre mesi, ciao XD

martedì 27 marzo 2012

Outlet

Qui a fianco una foto dell'outlet dove mi sono recato a fare shopping sabato mattina. La foto in effetti è stata scattata verso le tredici e non rende granchè giustizia al posto che per essere mattina è stato sempre piuttosto affollato anche di "stranieri" (tipo russi o giapponesi).
Io in quel momento stavo digerendo il big mac seduto su una panchina al sole lontano da tutto e da tutti mentre mia moglie col sedicenne di famiglia con gusti difficilissimi in fatto di scarpe si apprestavano a comprare il terzo paio, alla faccia del bicarbonato di sodio!
ecco la faccia al bicarbonato di sodio in piena fase digestiva
Perchè uno deve perdere del tempo per fare un post del genere solo dio lo sa (a parte che anche gli altri post come scrausaggine non scherzano) comunque mi sono comprato anch'io un paio Puma a 15 € che comunque sono scarpe un po' strambe che nessuno credo si azzardi a comprare se non a cifre ridicole come quella.

Qui sopra la foto dell'interno del baule della mia ford fiesta Tdi del 2007 dopo la crisi di shopping compulsivo delle 11:47. Quanto meno non ho fatto un viaggio a vuoto che mi è già capitato nella vita di andarmene da un posto del genere con un rossetto e un paio di mutande. W il consumismo!!

venerdì 23 marzo 2012

la parabola del ranocchio

Di solito un paio di post all'anno li prendo da altre fonti e li copio senza ritegno o col ritegno di indicarne la fonte. Questo post l'ho rubato da  http://ladonnaconlafinestrasulmare.blogspot.it/2012/03/il-ranocchio.html (che ha trovato il racconto in rete).

Mi è piaciuto perchè è ricco di significato e usa un ranocchio come metafora... e si sa che qui alcuni anfibi hanno una certa importanza! Buona lettura

domenica 18 marzo 2012

Esco a fare un giro in bici: in bici a Verona, il Garda,, la val di Ledro e il lago d'Idro

Più che altro per vanità scrivo due righe sul mio piccolo viaggio in bicicletta fatto tra il 13 e il 15 di marzo che poi è stato il mio secondo cicloviaggio. Le prospettive erano un pelino diverse ma avendo preparato tutto all'ultimo momento mi sono ritrovato ad accorciare un po' l'itinerario.

venerdì 16 marzo 2012

Anch'io ho un blog a impatto zero. sappiatelo!

Malgrado io mi muova parecchio in bicicletta so che nella mia vita quotidiana la mia impronta ecologica è ancora piuttosto grande, basti pensare a quante cose elettriche uso ogni giorno alimentate direttamente da una centrale termoelettrica OPPURE alle mie ripugnanti emissioni gassose in atmosfera ogni volta che mangio fagioli con le cipolle.

E' per questo, ma soprattutto perchè è GRATIS, che ho deciso di aderire all'iniziativa del sito Doveconviene (in collaborazione con IplantaTree ) che promette di piantare un albero per ogni blog-post che parlino di questa iniziativa.

se non pianteranno il mio albero mi incazzo come una vipera!

Se volete aderire anche voi a questa iniziativa andate direttamente questo link e seguite le istruzioni.

Nello specifico, per far si che non ne rimaniate traumatizzati quando lo scoprirete, il sito Doveconviene.it si occupa di pubblicare online quei simpatici volantini pubblicitari che riempiono quotidianamente di carta le nostre cassette della posta e i nostri cassonetti della differenziata. Ora è possibile consultarli tramite pc riducendo (lo speriamo tutti, tranne l'anonima tipografi italiani) il consumo di carta e di conseguenza l'abbattimento di altri alberi per produrla.

lunedì 12 marzo 2012

domani esco a fare un giro in bici

a causa di un mare di ferie arretrate che devo fare entro fine mese questa settimana sono in vacanza.
Non sapendo che fare e non volendo fare i mille lavoretti di casa che sto procrastinando da mesi ormai parto allo sbaraglio per un breve giro in bici.
itinerario presunto
Questo in linea di massima dovrebbe essere l'itinerario, farò la sponda veronese del Garda che non conosco assolutamente, poi il lago di Ledro dove vive un mio ex compagno d'armi, poi giù per toccare anche il lago d'Idro e tempo permettendo (dura, durissima perchè venerdì ho già un impegno di lavoro pur essendo in ferie cacchio!!!) potrei andare a bagnare i piedi anche nel lago d'Iseo, per poi tornarmene a casa.
altimetria e sommario
Ora il partire allo sbaraglio non è una bella cosa perchè un minimo di preparazione del viaggio ci vuole; fisicamente sono a posto e anche il meteo mi dice bene, ma la bici andava controllata meglio e invece la lascio com'è sperando che resista ancora per 300 km. Ho curato solo un po' di più quello che riguarda la visibilità e la sicurezza perchè probabilmente dovrò passare dentro alcune gallerie e la cosa mi inquieta un po'.

Ma penso positivo...  andrà tutto benissimo, mi stanchèrò come un cane e mi divertirò come un maiale.... a voi intanto auguro un Buon Lavoro!!!

Ciao.

domenica 11 marzo 2012

proteste

nel mio girovagare per la provincia in cerca di salite anche ieri pomeriggio ho fatto quasi 100 km in bici.
Sulla strada del ritorno, esattamente a Brescia, località San Polo nella via che porta alla pizzeria l'Incontro e poi a Borgosatollo, ho trovato fuori da un'abitazione questi due individui che volevano comunicare col mondo:


Credo che sia sacrosanto protestare e adoro i modi originali per farlo. Questo è un modo originale, ma cazzo, capisco che chi ha fatto questa "installazione" l'abbia piazzata per ovvi motivi, davanti a casa propria, ma è in una strada davvero poco frequentata e in pochi al mondo la vedranno prima che le intemperie la consumino. Per questo faccio questo post, per condividerla col mondo e dare modo a tutti di condividerla, magari sui propri profili di facebook, tweeter o google plus,  che se apetto il corriere della sera (troppo impegnato in queste cose) sto fresco.

CONDIVIDETE!!

giovedì 1 marzo 2012

piazza grande




lucio dalla è morto oggi d'infarto. ha scritto un sacco di belle canzoni.

e fumava. (e forse era anche un po' gay... ma non c'entra un cacchio)

Ed è morto anche un certo Germano Mosconi, famosissimo giornalista che bestemmia in tv

io non ne avevo mai sentito parlare ma nella rete gli omaggi alla sua persona si sprecano.....
.....siamo tutti nella stessa piazza......