Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

sabato 13 ottobre 2012

Il cicloviaggio lungo il Po - i conti della serva

Siccome non sono miliardario e ho promesso (a me stesso) che avrei ricominciato a tenere un bilancio familiare serio comincio con un mini bilancio di questo cicloviaggio cosa che faccio sempre o quasi.

Prima un bilancio "ciclistico":

6 giorni di viaggio effettivo + 1 giorno per raggiungere il luogo di partenza (21 settembre - 27 settembre)
4 treni presi all'andata e 4 treni al ritorno
chilometri pedalati totali: 913 km - 130 km\giorno
tempo trascorso in sella (approssimativo): 64 ore
velocità media: 14 km\h
imprevisti (forature, guasti,cadute): zero


Poi un bilancio economico:

biglietti treno: 50,6€
pernottamenti: 150€ (25€ al giorno) (*)
cibo e spuntini: 142,12 € (20,3€ al giorno) (**)
TOTALE: 342,72€ (48,96€ al giorno)

NOTE:

(*) una breve recensione dei posti dove ho dormito su questo sito (vedi valutazioni di Ermanno)
(**) di solito pranzo frugale e cena in pizzeria\trattoria

7 commenti:

  1. Che bellezza.

    Grazie per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  2. Perfetto, sia come spesa che come viaggio. Sei un grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potrei dire... "sapevo che avresti commentato questo post"..... :D

      sa avessi affrontato il viaggio in agosto avrei rischiato anche qualche notte in tenda pur non avendo mai campeggiato in vita mia e avrei risparmiato di certo qualche soldo in più... ma va bene così credo ;P

      Elimina
  3. 142 euro per magna'?! Da solo?! E quanto magna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, in totale. Volevo ben dire.

      Elimina
    2. ci sono ristoranti (che purtroppo non posso frequentare) che con quella cifra ci mangi un paio di antipasti.... dicono siano frequentati solo da politici :)

      Elimina
    3. Antipasto d'orata d'oro? Antipasto diamante focosa? Antipasto di Giada verde d'invidia? Bocconcini di pesce in brodo di acquamarina? Eh, tutte cose piuttosto rare, in effetti. Giustificano il costo! Che intenditori, questi politici.

      Elimina

commenti? fate vobis