Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 12 agosto 2012

CSI Gatteo

Va bene che è estate ma qui si continua ad andare al mare; ci sono stato in bici, quindi per compensare i miei giorni avventurosi ci ho portato la mia signora qualche giorno pensando di essermela cavata, invece la prossima settimana ci andiamo ancora insieme ad una coppia di amici che hanno avuto un'improvvisa voglia di mare.
anch'io ho un costumino azzurro (non sono io!!)

Non mi dispiace andare al mare, è che mi piace andarci una volta e poi restare lì, che troppi viaggi in macchina di solito mi rovinano le ferie.
partenza (o arrivo) intelliGGGente !
la mia signora ha solo 4 tatuaggi ma sente la mancanza del quinto

Ma nelle ultime due esperienze sui lidi sabbiosi romagnoli pur indossando il mio costumino contenitivo mi sono sentito spesso nudo: ci vuole poco, basta guardarsi intorno per rendersi conto di essere l'unico under 50 senza uno straccio di tatuaggio.

Ormai ogni neomaggiorenne occidentale non è nessuno se non esce di casa con un po' di inchiostro sulla pelle, ma almeno dalle persone più su con gli anni mi sarei aspettato un minimo di resistenza verso questa MODA.

E invece ormai tutti hanno disegnini, frasi, codici a barre per abbellire il proprio corpo e per distinguersi dagli altri non rendendosi conto che si stanno uniformando alla massa.



Sono finiti i bei giorni quando ti chiamavano sfigato per come ti vestivi, ormai anche i tatuaggi per bambini che regalavano col chewing gum non esistono più: ora regalano il chewing gum se compri il tatuaggetto trasferibile per il tuo pargolo.






E ci si chiede sempre come saranno ridotti quei corpi colorati quando la pelle perderà elasticità e si coprirà di rughe: forse saranno come dei vecchi monumenti deturpati dai graffiti, o forse staranno meglio che un po' di colore può aiutare a coprire il grigio della terza età ? Tra qualche anno avremo una massa di punk che riempirà gli ospizi nazionali e avremo una risposta a questo quesito.



E io ??? Continuerò a sentirmi nudo. Farmi un tatuaggio per me sarebbe come indossare un paio di mutande di dolce e gabbana pagate 50 euro. Preferisco tenermi la mia pellaccia senza grandi firme.

Nell' eventuale finale da film della mia vita il dialogo tra i miei cari chiamati per riconoscere il cadavere e il coroner di Gatteo Mare che si occupa delle autopsie dovrebbe essere di questo tipo:

Coroner: buongiorno, mi dispiace avervi convocati per questa triste operazione, ma è la prassi in queste situazioni
 Famiglia: ma come è successo? pare che l'onda anomala abbia spazzato via dalle cartine geografiche Villamarina e Valverde di Cesenatico, ma Gatteo Mare è stato risparmiato...

C: in effetti i decessi avvenuti qui da noi non sono dovuti allo tzunami ma sono tutti morti di sonno sotto l'ombrellone e il vostro caro è tra essi.
F: accidenti, sapevamo di questa sua predisposizione ad assopirsi dopo la quarta piadina con lo squaccherone, ma non ci saremmo mai aspettati nulla di definitivo.

C: vediamo il corpo per il riconoscimento. Siccome erano in molti, tutti seminudi e tutti senza doocumenti dovrei chiedervi se aveva segni particolari evidenti, così non perdiamo tempo ad aprire tutti i cassettoni dell'obitorio, che il bagno Trieste era anche parecchio affollato quel giorno...
F: mmm, mah non aveva segni particolari, l'unica cosa che mi viene in mente quando penso a mio padre è che era un grandissimo stronzo, vero mamma?
F: confermo, l'ho sposato stronzo e dev'essere morto da stronzo.

C: Ok, ok.... ma vede, siamo in Italia, sulla riviera romagnola in agosto e la concentrazione di stronzi in questa stagione aumenta a dismisura... lo si capisce anche dal colore del mare che non è proprio azzurrissimo!!! Aveva per caso qualche tatuaggio?
F: No, in effetti non aveva ne orecchini, ne piercing, ne tatuaggi.

C: aaaaaaaah, allora nessun problema: stronzo e senza tatuaggi ce n'è soltanto uno. E' lui?
F: .....è lui, senza ombra di dubbio.... ed è stronzo pure da morto!

47 commenti:

  1. A vedere quella specie di triglia unta bisunta, mi sono venuti i conati. E, giunta alla fine del post, mi sono chiesta se qualcuno abbia avuto il coraggio di farsi fare un tatuaggio a forma di stronzo.

    Grazie di avermi fatto pensare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah.. secondo me hai letto tutto il post solo per la triglia bisunta!! XD

      e comunque prego!

      Elimina
    2. Ma sei matto?! Quello é l'emblema dell'uomo meno sexy ai miei occhi! A me piacciono cupi e lugubri. Mi ha fatto male leggere Cime tempestose! Quello lì lo vedo a posteggiare i macchinone fuori dai locali. Nella foto, é in ferie. Però tromba di sicuro, eh. Le galline abbondano.

      Elimina
    3. secondo me hai un sacco di pregiudizi: potrebbe essere tranquillamente il tuo tipo, cupo e lugubre, ma in vacanza. E sicuramente è un intellettuale, un grande scrittore (lo si deduce dal grosso pennarello che ha in tasca)

      Elimina
  2. Ne ho uno solo ma l'ho fatto una vita fa.
    E l'ho fatto per separare due fasi della vita.
    All'epoca non l'avevano in tanti come ora e anzi pensai che potesse rappresentare un vantaggio per esser riconosciutia dall'eventuale coroner! :-)))
    A saperlo che poi avrei raggiunto questa mole!! Quella parte di motivazione poi non avrebbe avuto senso.. :-D Ciao e buon mare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io di principio nn sono contrario al tatoo e se ci fosse davvero un evento così importante nella mia vita che meriti di essere scolpito anche sulla pelle può darsi che un tatuaggio me lo farei anch'io. Il fatto è che ormai tutti, con la scusa di ricordarsi di genitori, figli, viaggi, prime comunioni,ecc. eccc.. si tatuano, senza voler ammettere che sia la moda del momento

      Elimina
    2. Ma figuriamoci. Io ho un solo neo e mi da fastidio persino vedere quello!

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. sono curioso di unire i miei nei e vedere cosa apparirà!!

      Elimina
    5. Una neo fidanzata?

      Elimina
  3. Su questo concordo in pieno, niente tatuaggi e nemmeno mi sento nuda però, non sopporto le cose irreversibili e i "marchi". Il pensiero di farsi un tatuaggio va bene una volta nella vita, quando hai 20 anni e pensi che quello sia il modo per distinguersi (?!)
    Ma poi rinsavisci ;)
    Ultimamente tra l'altro, quando vedo qualcuno pieno di tatuaggi penso: ma non lo faranno sudare di più? Tutta quella roba inutile addosso...
    (ma questo è solo un pensiero folle dovuto a Nerone e a tutti i suoi amici)

    PS
    Notevole l'elefante che si porta appresso il coattone ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti a vent'anni si possono ancora far un sacco di cazzate (per es. io mi sono sposato :oD)

      Anche a te vorrei far notare che "er probbboscide" potrebbe anche non essere un coattone ma un ricercatore universitario in lizza per il nobel per la fisica.

      Elimina
    2. Casomai, in lizza per il nobrut per il fisico!

      Elimina
    3. Casomai, in lizza per il nobrut per il fisico!

      Elimina
  4. Caro Rospo, mi piace cercare il pelo nell'uomo, che ci vuoi fare? E lì non ne vedo!

    RispondiElimina
  5. @Silver: quella del "nobrut" la lascio, ma sarebbe da censurare!!!

    per il pelo nell'uomo, hai ragione, sono gusti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché sarebbe da censurare? Il figliolo corrisponde perfettamente allo stereotipo attuale del bel ragazzo, siamo onesti. Poi é vero, de gustibus. Magari, se non apre bocca, fa anche la sua porca figura.

      Elimina
    2. era proprio da censurare la battuta NOBRUT... era brutta di suo :oD

      Elimina
    3. Però "cercare il pelo nell'uomo" era carina!

      Elimina
    4. quella era bellissima!!!! tra l'altro l'ho cercato sul mio corpo e alla fine un pelo l'ho trovato. ora lo tengo e lo faccio crescere!

      Elimina
    5. Un uomo di primo pelo, wow!

      Elimina
  6. @ Kermit
    Essere consapevoli è già tanto ;)

    Io nutro fortissimi dubbi sul fatto che sia un Nobel...a volte certe "doti" non collimano.
    Poi, tutto pò esse, buon per lui se è dotato su e giù ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorrebbe dire accettare lo stereotipo "bella figa"=oca e ignorante come una capra! Siccome ho sentito dire che ci sono in giro donne intelligenti e bellissime (ok ok non ne ho mai viste, ma non ho visto nemmeno una vostra foto) allora posso non accettare lo stereotipo ;oP

      Elimina
    2. Ma io sono intelligente e bellissima!!!
      Ahahahahahhaahahah...

      Elimina
    3. hai ragione.... e ho visto anche una tua foto!!! XD

      Elimina
  7. L''Orsa ha ragione. Dove trova il tempo di studiare, se sta sempre a depilarsi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari è come me: l'unica mia dote è che non sono peloso :D oppure va dall'estetista coi libri!

      Elimina
  8. Io non ne ho di tatuaggi.

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potresti tatuarti jimmy catetere sul polpaccio!

      Elimina
    2. Ahahahaha è una ottima idea :D

      CIAO!!!

      Elimina
  9. Arrivo un po' tardi altri commentatori hanno un già detto parte del mio pensiero, comunque, mi piacciono i tatuaggi non troppo grandi ma solo sui corpi altrui, io non farei mai cose su di me che non potrei levare quando voglio, mi piace cambiare. Anche a me non è successo nulla di così eclatante da spngermi a incidermi la pelle, tranne i figli ma quelli me li porto già dentro non sento il bisogno di dimostrarlo esteriormente.
    Il gran pezzo di lucertolone al sole è un piacere per gli occhi e basta quello per me non devo nè sposarlo nè adottarlo, che sia quel che sia di solito non esprimo giudizi se non ci scambio almeno due parole. Faccio un esempio limitatissimo il mio piccolo 17 anni è un esteta, si depila le gambe , va al parrucchiere una volta al mese si pettina e impomata la cresta , fa bagni interminabili con essenze, ma è intelligente, studioso, educato e responsabile e molto modesto.Che quel tipo non sia da meno nessuno può dirlo a priori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm, quello é già unto, rischia grosso. Gli basta un'infarinatura ed é fritto!

      Elimina
    2. io tra l'altro l'ho piazzato come prima foto per par condicio che il post precedente l'ho riempito di bernardone :D ... sono felice che almeno una lettrice abbia apprezzato.

      Elimina
    3. guarda che "notevole" è sinonimo di apprezzamento, anche perchè vorrei proprio sentirla una donna che dice "bleahhh a me sopra gli undici centimetri fanno schifo!" sì sì...vorrei proprio guardarla negli occhi mentre lo dice;)

      Elimina
    4. ma tu hai apprezzato solo quello!!!!! e non le chiare doti intellettuali!!

      Elimina
    5. :)
      è vero, l'elefante mi ha distratta.

      Elimina
  10. la moretta è incaprettabile, seppur abbia tatuata addirittura la croce al collo.
    orrore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in questi casi non si fa distinzione di razza o religione XD

      Elimina
  11. anche io sarò lo stronzo senza tatuaggi, più che altro perchè mi sembrerebbe di non potermi più togliere quelle mutande dolce e gabbana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. accidenti!!!! potrebbero fare uno scambio all'obitorio!!!!

      Elimina
  12. Comunque a me è piaciuto il dialogo all'obitorio... ahahhahaha.

    RispondiElimina
  13. Per quanto riguarda i tatuaggi molto belli ma...se poi cambio idea? Il post mi ha fatto morire dalle risate, i commenti pure...forse forse anche quello steso al sole...:D Buona serata

    RispondiElimina
  14. P.S. non posso accettare un uomo più curato, abbronzato e depilato di me...no, non ce la posso fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però il colore del costume é bello!

      Elimina
    2. Si, infatti ne ho uno uguale!

      Elimina

commenti? fate vobis