Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

domenica 8 aprile 2012

L'editoriale fantapolitico

lo ricordo come se fosse stato ieri, dopo tangentopoli il popolo italiano è stato chiamato alle urne referendarie per decidere se era il caso di continuare a finanziare pubblicamente i partiti politici. Sarà stato il 92, il 93 o il 94, fatto sta che il popolo decise per l'abolizione del finanziamento.
Dopo poco tempo però il parlamento istituì il "rimborso delle spese elettorali" per i partiti che partecipavano alle elezioni, ricevendo se non sbaglio un rimborso proporzionale al risultato raggiunto alle elezioni.

E' probabile che quello che ho scritto lì sopra sia pieno di inesattezze però i fatti più o meno sono quelli.

Quindi questo Stato ha una legge emessa dal Parlamento che rappresenta tutti i cittadini che in pratica finanzia i partiti quando invece i cittadini avevano appena deciso di non finanziarli. Questa cosa mi fece incazzare e fece incazzare tutti.... ma nessuno fece nulla e ad ogni tornata elettorale i partiti si intascavano i loro bei soldini.

Ricordo bene di aver votato a favore dell'abolizione del finanziamento pubblico dei partiti, ma col senno di poi, se proprio dobbiamo vivere in uno stato democratico, credo che i partiti in qualche misura vadano finanziati, per far si che si mantengano e mantengano le loro strutture senza che debbano reperire le risorse altrove (che poi i soldi presi da altri li devi restituire tramite "favori e favoritismi").

Bene. E' appurato che gli italiani osservino le leggi dello Stato

E' appurato che i partiti politici ricevono dei soldi dallo Stato tramite una legge.

C'è una legge che indica ai partiti politici come spendere i loro soldi? Mi pare di NO.

Se per esempio un partito politico decide che per essere più efficiente deve far vivere nel lusso il suo segretario e i suoi famigliari c'è una legge che lo impedisce? Mi pare di NO.

Se fossi un elettore della lega probabilmente mi girerebbero le palle ma dato che non lo sono penso solo che questo è un problema loro. Se col finanziamento pubblico vogliono rifare il naso al trota è un problema loro, se vogliono ristrutturare i bagni delle loro sedi è un problema loro, se vogliono  comprare un aereo personale a Bossi questo è un problema loro.

Tutto il resto sono solo notizie strumentali atte a indebolire le lega.
Purtroppo mi tocca pure dire che Bossi (che è un ladro che ruba i soldi al suo partito) ha ragione.

3 commenti:

commenti? fate vobis