Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

martedì 20 marzo 2012

alcolismo in tempi di crisi

sta succedendo una cosa che dovrebbe farci riflettere tutti: ormai la benza ha raggiunto i due euro al litro.


chi ha un lavoro da dipendente e paga tutte le tasse e i contributi si sta preparando per una nuova stagione da ciclista se non vuole lavorare per due mesi l'anno per riempire il serbatoio della punto sognando di essere come quei fortunati milionari e/o piccoli imprenditori e/o piccoli lavoratori autonomi che "con mille e più" sacrifici riempiono i capienti serbatoi dei loro suv.

qui ce ne stanno almeno 85 litri.... giusto per un giretto in centro!
Per contro, oltre al fatto che la disoccupazione aumenta "silenziosamente" e la banda Monti&c. sta tassando anche la merda che caghiamo, il maggior produttore italiano di automobili per povera gente sta perdendo quote di mercato perchè chi non ha lavoro, o chi ne ha uno precario non si dissanguerà mai per comprare la solita merdosa cinquecento solo perchè la fanno vedere alla tele (tredicimila euro quella che costa di meno ma ghet presente??).

Allora non è che vorrei mettermi a dare consigli al signor Marchionne che sa far bene il suo lavoro (un taglia e cuci... ma di più taglia...), ma l'Italia che non ha pozzi di petrolio ma eccellenze enogastronomiche anche a prezzi concorrenziali non può lasciarsi sfuggire l'occasione di lanciare sul mercato un motore che bruci qualcosa di alternativo ai derivati del petrolio.

Ai prezzi di oggi per esempio potremmo riempire le macchine con questo:

(fonte)

A dire il vero non so quanto costi la bottiglia li sopra, ho preso una foto a caso da internet dove si vedesse bene la scritta Lambrusco. Ma di certo so che, malgrado l'inflazione "silenziosamente" galoppante in certi discount si trovano ancora bottiglioni da un litro e mezzo a due euro o poco più e anche su internet le occasioni non mancano:


...e allora cosa ci vorrà? potremmo fare il pieno anche all'osteria, l'unica spesa grossa per la riconversione del parco automobili circolante è la blindatura dello sportellino del serbatoio che potremmo trovarci spesso degli alcolizzati cronici attaccati dopo che abbiamo fatto il pieno.
E una Fiat 500 che va a Lambrusco credo che potrebbe vendere moltissimo anche nel resto del mondo... e per gli spocchiosi miliardari gliela potremmo vendere che va col Franciacorta doc.

9 commenti:

  1. Eih!
    Ma che mi stai diventanto green????

    :D

    Mi fai schiattare dalle risate !!
    Io le farei andare qd aria compressa, non ridere gia' ci sono!!!!
    E poi brindo con il lambrusco :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è questione di green anzi.... un bel rosso rubino! io avevo seguito per un po' (su internet) le vicende del motore ad aria compressa ma sembra più che altro unacosa utopica per il momento).

      Elimina
  2. HAahahahaha grande!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  3. ottimo vino, e ce lo beviamo tutto d'un fiat!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in questo periodo ho frequentato gente sofisticata, che con me avrebbe avuto poco a che fare fino a sei mesi fa, che mi ha iniziato ai piaceri delle bollicine del franciacorta docg... ma il lambrusco mi manca da morire, con un bel pane e salame magari... corro a fare il pieno!

      Elimina
  4. fare il pieno in osteria...magari!
    detto tra noi, io odio i suv U_U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io i suv li sopporto solo se quella che lo guida poi me la da XD

      Elimina

commenti? fate vobis