Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

sabato 3 dicembre 2011

Cellular saga

Ebbene sì, anch'io mi sono dotato di telefono multimediale, ovvero ho ereditato dalla mia dolce metà un nokia n95 dato che lei ha sempre bisogno di un cellulare nuovo che non imparerà mai ad usare.





Ma partiamo dall'inizio ?

Fine anni novanta, dopo aver accantonato definitivamente l'inutile e insulsa collezione di orologi Swatch la consorte del rospo si butta sul nuovo trend del momento che segnerà l'entrata della nostra famiglia nell'era della comunicazione cellulare, e si compra questo coso qui:

oltre a telefonare potevi cambiare canale da raidue a rete4
Naturalmente dovevi usare una borsa a tracolla particolare per portarlo in giro e un guscio meliconi perchè cadendo poteva romperti le mattonelle. Naturalmente questo provocava enomi disagi nella mia (e vostra) amata che al primo cenno di miniaturizzazione dell'elettronica in generale decise di scartare il telecomando cellulare (regalandolo alla suocera) per passare a questo della Siemens:

610000 lire italiane con display a 3 colori
Conteneva la prima raccolta di suonerie spacca maroni mentre il precedente ne aveva forse 4 o 5 e te lo potevi portare in tasca. Il difetto? Nessuno!! Lo fanno i tedeschi e quando ci si mettono sanno fare cose davvero indistruttibili (1) e allora dopo un paio d'anni che scusa può addurre la consorte per cambiare il cellulare se non quella di obbligare dotare finalmente anche il marito di un telefono portatile? Non me ne fregava davvero un cazzo di avere il cellulare allora ma me lo ha regalato con la sua bella Sim per passare ai vari Nokia, quelli con la cover intercambiabile. Di quelli credo ne abbia cambiati almeno un paio (3310 - 3330):


bellini, ma secondo me un passo indietro rispetto al S25

Se frugo in fondo ai cassetti di casa sono convinto di poter trovare ancora qualche cover di questo coso che alla fine comunque ha fatto sì che potesse dare l'impressione alla proprietaria di cambiare telefono spesso pur non cambiandolo mai con conseguente risparmio per la cassa (2). Poi il colpo di fortuna: la madre dei miei figli, nonchè amante della discomusic una sera nel parcheggio del Paradiso ha trovato per terra un bellissimo Nec E525 smarrito da una signorina africana che quando ha provato a contattarci (avevamo lasciato volutamente il telefono acceso) parlava solo francese. Risultato: a me il nokia 3310, a Ele il nuovo Nec e alla signorina centrafricana un bel vaffa (3).

doppio display e fotocamera!!
E quando una ha culo bisogna sottolinearlo: questo sarebbe stato inutilizzabile senza caricabatteria e il CULO che la cottraddistingue ha fatto si che una collega della nostra collezionista di telefoni cacciasse il suo Nec E525 dentro la vasca da bagno rendendolo inutilizzabile e rendendo disponibile un bel carica batteria seminuovo. Doppio display con fotocamera e suonerie polifoniche, possibilità di collegamento a internet via wap, pagato zero euro, cosa vuoi di più? Naturalmente il mio amore dopo l'entusiasmo iniziale (durato alcuni mesi a dire il vero) ha deciso che serviva qualcosa di nuovo, che la fotocamera del nec non bastava più, per cui entra in casa nostra questo ovetto qui:

Nokia 6600 - non compratelo da Auchan
Bellissimo, peccato che quando l'abbiamo comprato da Auchan aveva un difetto grave e non avendolo restituito in tempo utile (5 giorni) abbiamo dovuto farlo riparare (poi l'hanno sostituito) in garanzia. Nel frattempo il Nec l'ho ereditato io dato che il nokia 3330 che mi aveva rifilato mia moglie nelle mie manine è durato davvero poco. Il Nokia 6600 piaceva a tutti, grandi e piccini: io ci scaricavo giochini in java da internet ed era meglio di un gameboy nintendo: e infatti questo telefono si è distrutto definitivamente perchè ci abbiamo giocato troppo (4). Nel frattempo in casa nostra impazzava la moda degli mp3 e anche Ele voleva le sue cuffiette per poter ascoltare la musica preferita: compriamo un lettore mp3? No, lei compra un Sonyericson w200i (5)

512Mb per le tue canzoncine da usare come un walkman
Il 6600 l'ho ereditato e l'ho usato qualche anno con mezza tastiera non funzionante che tanto i numeri che mi servivano erano memorizzati e per quelli nuovi bastava farmi uno squillo. Dopo ho ereditato anche il w200i che mi è stato regalato con la discografia completa di Laura Pausini che ho eliminato immediatamente. Purtroppo la fotocamera integrata non era più funzionante ma chissene.... non avevo l'esigenza di fotografare ogni istante della mia vita e non avevo neanche questo blog. Lei che doveva fotografare tutto, e doveva sentire la musica anche senza cuffie mentre faceva la doccia e che aveva bisogno di una tastiera che scompariva a slide si è regalata questo:

PS: se vuoi usare questo telefono devi leggere le istruzioni
Ora questo cellulare fa pure il caffè ma come mi aspettavo quando l'ho ereditato la signora non sapeva sfruttarne a pieno tutte le sue potenzialità, per il semplice motivo che lei compra telefoni solo per il piacere di farlo e non perchè debba fare chissachè. Io lo uso per navigare quando c'è qualche rete wifi disponibile e anche come navigatore satellitare. La scusa per passarmelo stavolta è che dopo una caduta si era rotto il coperchio della batteria. Naturalmente è bastato un po' di nastro adesivo e la batteria non si stacca più, ma tant'è che stavolta l'ultimo gliel'ho regalato io che se non hai il telefono col tuch screen nel 2011 non sei nessuno.

Nokia N8, un giorno sarà mio, ci potete scommettere.
Tutto questo per dire che finalmente anch'io mi sono dotato di un telefono multimediale e vi ammorberò su questo blog con i resoconti audio/video della mia inutile vita.
Ieri sera per esempio sono uscito coi miei amici, abbiamo bevuto birra, mangiato,ascoltato rock e sparato cazzate.

 Godetevi pure uno spezzone della serata.



Lo ammetto, non so nemmeno come si tiene in mano una telecamera e poi rapito dalla musica e dai discorsi insensati ho dimenticato di tenerla diritta.

........quanto mi manchi.......


* * * * * * *
(1) quando dico indistruttibile parlo per esperienza personale: verso la fine vita del S25 (io di solito uso le cose fino a fine vita) il display ogni tanto impazziva e non si capiva davvero nulla: io per ripristinare la corretta visualizzazione dei numeri o dei messaggi lo lanciavo allegramente per terra o lo sbattevo vigorosamente sui mobili (1 comodino scheggiato); gli ultimi mesi l'ho usato che restava assieme con l'elastico attorno al corpo batteria e l'ho buttato solo perchè non riuscivo a trovare la batteria di ricambio ormai esaurita.

(2) le cover originali in effetti costavano piuttosto care, ma ne trovavi di contraffatte dal marocchino del centro commerciale, ed erano anche più belle.

(3) non sappiamo il francese noi, ma i francesismi li conosciamo tutti.

(4) alla seconda riparazione non valeva più la pena spendere.

(5) la W di W200 sta per walkman

4 commenti:

  1. Quando del siemens hai scritto " indistruttibile" ti stavo subito per scrivere poi ho letto la didascalia...
    Aaaaaah ecccooooo!!!!
    Credevo...
    No perche' il mio pure impazziva!
    Colori al contrario, mezzo display visibile, cose cosi'!
    Comunque on casa chi sperpera ricchezze per la tecnologia e' il marito.
    Io riciclo ogni 5 mesi i suoi dismessi...
    E l ' aggiornamento e' cosi' veloce che ora ti scrivo con la seconda edizione del famoso con la mela morsa( che con quello che costa la pretendevo intera!!!!)

    RispondiElimina
  2. @luby: indistruttibile perchè l'ho preso letteralmente a mazzate e a volte lo facevo in pubblico per impressionare i presenti :o)
    Per ora noi non abbiamo mele morse per casa ma credo che non dureremo molto dato che la figlia più grande ha un cellulare vecchiotto e un lavoro part time!!

    RispondiElimina
  3. Io sempre avuto Nokia e sono indistruttibili :-D

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  4. @lario: i nokia, come molte apparecchiature elettrico/elettroniche hanno una durata "media" prestabilita: se li usi pochissimo si autodistruggono dopo alcuni anni :ò)

    RispondiElimina

commenti? fate vobis