Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

sabato 30 ottobre 2010

invernaggio piscina fuori terra

Nell’ ultimo post sul bilancio stagionale della piscina fuori terra avevo accennato alla procedura di invernaggio per chi come me non abbia voglia di vuotarla, pulirla, smontarla, asciugarla e metterla al riparo ma di lasciarla con l’acqua tutto l’inverno (il cenno è alla fine di questo post).
Per ulteriore chiarezza posto le foto dei tappi che ho messo ai raccordi in entrata e in uscita dalla piscina.







Altri dubbi che assalgono i più riguardano il telo e la copertura:

mercoledì 27 ottobre 2010

CULInaria faidamè: pane alla birra

Intanto un ringraziamento doveroso a Vittorio di vivalafocaccia.com per il suo fantastico sito: se vi piace avere "le mani in pasta" è il sito che fa per voi, è fatto benissimo, con tanto di video ricette che spiegano i procedimenti passo passo.

La ricetta che ho provato stamattina l'ho rubata da lì ed è semplicissima:

400 g di farina 00, 15 g di lievito per torte, 15 g di zucchero, 8 g di sale, 350 ml di birra.

Si versano tutti gli ingredienti in un contenitore e si mescola fino a fare assorbire tutta la birra. Si imburra un contenitore da forno (ho usato uno stampo da plumcake) e si cuoce per un'ora in forno preriscaldato a 190 gradi. A fine cottura lo si toglie dalla teglia e si lascia raffreddare sulla griglia del forno.

In casa avevo solo birra weiss (di frumento) e in più ho sostituito 100g di farina 00 con farina integrale, perchè avevo un avanzo da finire. Il lievito per torte ho usato quello del discount (che non è vanigliato). Il risultato mi è sembrato piuttosto gradevole, anche se mi sono accorto alla fine di aver dimenticato il sale!!!!!!


Uff...... la prossima volta sarà più buono!


domenica 17 ottobre 2010

Vodafone internet key: la mia esperienza


sono ormai quasi due anni che ho il contratto con vodafone per navigare con una delle internet key che tanto pubblicizzavano tempo fa e che pare potessero risolvere il problema del digital divide di questo disgraziata nazione.

Ho la tariffa "internet facile" 10 ore che prevede la connessione gratuita a internet per 10 ore al giorno con sessioni da 15 minuti a 30 euro al mese, un po' caro se confrontata ai costi dell'adsl ma sicuramente il più conveniente tra le varie proposte internet via umts tra i vari operatori in Italia (almeno 2 anni fa...). E in più alla mia domanda al negoziante del centro Vodafone se non ci fossero altri limiti tipo traffico o altro questa simpatica stronza mi ha mostrato un comma del contratto che più o meno diceva che la vodafone poneva limiti in caso di uso scorretto (ora non ricordo bene le parole) ma non citava limiti di traffico in download o altro.

E qui la prima fregatura:

venerdì 1 ottobre 2010

CULInaria faidamè: la caponata di melanzane

Sono rimaste due melanzane nell'orto dei miei e mia mamma si è affrettata a sbolognarmele domenica dopo pranzo.
Non sono proprio la mia passione questo ortaggio, ma come spesso capita il piatto che mi riesce meglio è proprio un piatto con le melanzane: la caponata.
La ricetta che ho io prevede i seguenti ingredienti:
1 kg di melanzane viola
400 g di polpa dipomodoro
1 cipolla media
250 g di sedano (pulito)
100 g di olive
1 pugno di capperi
olio, sale, pepe
4 cucchiai di zucchero
5 chucchiai di aceto bianco

Naturalmente le due melanzane che mi hanno regalato arrivano a malapena a 500 g per cui ho dovuto dimezzare tutte le dosi; inoltre non sono nemmeno viola scuro ma sono bianche tendenti al violetto, ma non sto certo a guardare il capello....