Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

giovedì 10 giugno 2010

test software: SOLUTO

Da uno dei blog che seguo frequentemente, Salmo 69, apprendo che esiste un programma per velocizzare l'avvio di Windows Xp. Si chiama Soluto, è ancora in versione beta e si prefigge lo scopo di ottimizzare il boot del pc. Naturalmente l'ho provato subito, il mio pc (del 2003) monta un Celeron da 2.3 GHz, ha solo 512 Mb di Ram e ultimamente ci mette un secolo ad avviarsi.

TEST:
Il primo boot tenuto sotto controllo da Soluto era di 5 min e 24 sec. Quindi sempre connesso a internet si lascia il programma lavorare in background (ma non è proprio così...) e si fanno le proprie cosine (lavoro, facebook, film porno ........ :oD).

Dopo un paio di giorni di scansioni dell'avvio il boot misurato è diventato di 3 min e 08 sec, non male verrebbe da dire, ma.... non è proprio una stima reale: infatti posso dire di aver completato l'avvio quando posso iniziare a lavorare e effettivamente dopo i 3 minuti trascorsi la cosa non era fattibile.
La spia sul case che mostra il disco fisso in fase di lettura è sempre accesa fissa, mentre quando il boot è terminato (di solito) è spenta o lampeggia di tanto in tanto. In quel mentre è tutto lentissimo e vale davvero la pena uscire di casa, andare al bar, prendere il caffè, salutare e tornare a vedere se il boot è terminato (l'ultima volta ho dovuto aspettare 14 minuti dopo i 3 minuti misurati dal programma).
Inoltre durante la ricerca delle applicazioni o dei motivi che rallentano l'avvio Soluto apre una finestra con qualche gradevole effetto grafico, tipo una scintilla che scorre su un cavo che collega due pc oppure degli ingranaggi che girano, il tutto molto semplice e senza l'abuso di colori o effetti ma che secondo me appesantiscono un po' il suo funzionamento se fatto girare su macchine obsolete (ormai) come la mia.
Lasciando aperto task manager poi ho notato che a volte (non sempre) i servizi legati all'antivirus (io uso AvasT) mi rallentano tantissimo l'avvio occupandomi quasi tutta la memoria disponibile, cosa che prima non succedeva.

CONCLUSIONI:
Il programma secondo me ha qualche problema e potrebbe essere migliorato anche se non è il caso di usarlo su computer datati.
L'unica soluzione per un avvio rapido nel mio caso è quella di cambiare computer.

Ciao.

NB: il mio PC è talmente vecchio che la batteria che tiene in vita l'orologio si è scaricata e regolo l'ora ogni volta che mi collego a internet

1 commento:

  1. Grazie per la tua prova sul campo e per il link :)
    A presto

    Riccardo

    RispondiElimina

commenti? fate vobis